PROBABILI FORMAZIONI/ Chievo-Napoli, Serie A quarta giornata di andata

- La Redazione

Domani sera il Napoli di Mazzarri dovrà affrontare l’insidiosa trasferta di Verona contro il Chievo di Mimmo Di Carlo. Mazzarri lascerà in panchina Lavezzi con Pandev in campo.

lavezzi_pensieroso_R375x255_09giu09
Lavezzi (ansa)

Domani sera il Napoli di Mazzarri dovrà affrontare l’insidiosa trasferta di Verona contro il Chievo di Mimmo Di Carlo. Il motto per il tecnico del Napoli Mazzarri è dimenticare l’impresa di domenica sera contro il Milan, sconfitto tre a uno con una tripletta di super Cavani. I partenopei vorranno continuare nella striscia di vittoria in campionato, dopo il tre a uno di Cesena è arrivato un altro tre a uno contro i rossoneri di Allegri. Mazzarri vuole la stessa concentrazione tenuta contro il Milan, anche se l’ex allenatore della Sampdoria ha strigliato i suoi per un inizio di partita complicato. Contro un Chievo affamato di punti non si potrà sbagliare, anche perchè i clivensi, un punto in classifica per loro, arrivano dall’incredibile pareggio maturato in casa contro il Novara dopo essere passati in vantaggio per due a zero e dalla sconfitta di Parma. Mazzarri concederà un turno di riposo a Lavezzi (escluso addirittura dalle convocazioni) che non ha ancora smaltito la botta presa a Manchester contro il City nel primo turno di Champions League. Al posto del Pocho giocherà Goran Pandev, alla prima da titolare con la maglia del Napoli. A lui il compito di non far rimpiangere Lavezzi e di affiancare Cavani e Hamsik in attacco. Esclusi dai convocati anche Campagnaro e Dossena, tenuti precauzionalmente a riposo. Gargano, dopo i due splendidi match contro City e Milan, potrebbe invece giocare ancora da titolare accanto a Inler. Possibili chances dal primo minuto per Zuniga a sinistra e per l’argentino Fernandez nel pacchetto arretrato. Nel Chievo appare difficile il recupero di Pellissier che si è fatto male contro il Parma, al suo posto giocherà Paloschi, ex Milan, che domenica scorsa ha segnato il primo gol con la maglia del Chievo. Accanto a lui confermato Thereau, mentre in difesa Sardo potrebbe prendere il posto di Frey anche se il francese appare in vantaggio. Altro ballottaggio a centrocampo tra l’americano Bradley e Vacek. L’arbitro dell’incontro sarà Antonio Damato di Barletta. Il Napoli dovrà dimostrare di essere una delle pretendenti allo scudetto e di saper sopportare i match ogni tre giorni. Il Chievo proverà a fargli uno scherzetto. Del resto i veronesi costituiscono l’autentica bestia nera degli azzurri…

Formazione Chievo:

 

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Morero, Cesar, Jokic; Bradley, Rigoni, Hetemaj; Sammarco; Paloschi, Thereau. All. Di Carlo.

 

A disp.: Puggioni, Dramé, Sardo, Mandelli, Cruzado, Vacek, Moscardelli.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Acerbi, Luciano, Pellissier

Formazione Napoli:

 

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Zuniga; Hamsik, Pandev; Cavani. All. Mazzarri.

 

A disp.: Rosati, Fideleff, Grava, Santana, Dezi, Dzemaili, Mascara.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Britos, Donadel



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori