CHIEVO NAPOLI/ Ultimissime e probabili formazioni Serie A

- La Redazione

In casa Napoli c’è massima allerta per il match del Chievo. I clivensi sono la bestia nera del Napoli. Mazzarri rivoluziona l’attacco con Hamsik e Cavani fuori, dentro Pandev e Lavezzi.

mascara_napoli_R400_4feb11
Mascara (ansa)

In casa Napoli c’è massima allerta per il match del Chievo. Sia chiaro, la squadra di Di Carlo non è certo il Manchester City, ma gli uomini di Mazzarri sanno benissimo che lo scorso anno i clivensi portarono a casa ben sei punti tra andata e ritorno. Una vera bestia nera il Chievo per il Napoli, per questo il tecnico dei partenopei Mazzarri chiede ai suoi giocatori massima concentrazione dopo la grande vittoria contro il Milan per tre a uno. Rispetto a ieri Mazzarri rivoluziona completamente la squadra. In difesa l’argentino Fernandez prenderà il posto del connazionale Campagnaro non convocato da Mazzarri assieme a Lavezzi e Dossena. Debutto in campionato per il giovane difensore argentino prelevato dall’Estudiantes. Anche a centrocampo c’è qualche novità con Dzemaili che prende il posto di Gargano che ha un ginocchio in disordine, Mazzarri non vuole rischiare per questo dentro lo svizzero che giocherà assieme al connazionale Inler. Sulla sinistra invece non ci sarà Dossena, al suo posto dentro Zuniga, il colombiano proverà a ripetere il bel match disputato contro il Manchester City. Ma è in attacco che Mazzarri pensa a una grande rivoluzione. Fuori Hamsik-Lavezzi-Cavani, ovvero il trio d’attacco del Napoli, per lo slovacco sarebbe la seconda panchina in tre giornate, turno di riposo per il bomber uruguagio Cavani che arriva dalla grande tripletta contro il Milan. Al loro posto dovrebbero giocare Santana-Pandev-Mascara, debutto dunque per Santana e Mascara, mentre prima da titolare per l’ex Inter Pandev. Tutti e tre avranno la grande occasione di non far rimpiangere i titolari, anche se Mazzarri è pronto a far entrare Hamsik e Cavani qualora le cose non andassero per il verso giusto. Nel Chievo invece confermato Paloschi al posto di Pellissier infortunato, accanto a lui in attacco giocherà Thereau. Dietro le due punte agirà Sammarco, mentre a centrocampo Hetemaj e Bradley affiancheranno Rigoni che giocherà in posizione centrale. Il Napoli vuole continuare a vincere e rimanere in testa al campionato sperando che da Torino arrivino notizie importanti dal Bologna che sarà avversario della Juventus. Mazzarri vuole massima concentrazione e spera che i festeggiamenti post Milan siano finiti.

Formazione Chievo:

 

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Andreolli, Cesar, Jokic; Bradley, Rigoni, Hetemaj; Sammarco; Paloschi, Thereau. All. Di Carlo.

 

A disp.: Puggioni, Morero, Mandelli, Cruzado, Vacek, Grandolfo, Moscardelli.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Acerbi, Luciano, Pellissier

Formazione Napoli:

 

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Dzemaili, Zuniga; Santana, Pandev; Mascara. All. Mazzarri.

 

A disp.: Rosati, Grava, Fideleff, Dezi, Gargano, Hamsik, Cavani.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Britos, Donadel, Campagnaro, Lavezzi, Dossena

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori