CALCIOMERCATO/ Napoli, Shaqiri più Rodriguez: coppia in arrivo dalla Svizzera

- La Redazione

Il Napoli, dopo Inler e Dzemaili, potrebbero rimpolpare la propria colonia svizzera. Riflettori puntati su Shaqiri del Basilea e Rodriguez dello Zurigo, promettenti talenti elvetici

DeLaurentiis_R375_20ott08
De Laurentiis patron del Napoli (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO – Continua la campagna acquisti di rafforzamento in casa Napoli. Dopo un’estate davvero interessante in cui la società azzurra si è concentrata sulla conferma del gruppo storico più l’innesto di qualche giocatore di prima qualità, leggasi Gokhan Inler, in quel di Castel Volturno intendono utilizzare il calciomercato di riparazione come finestra per provare ad assicurarsi qualche giovane sparso per l’Europa. La Svizzera, in particolare, dopo Inler e Dzemaili, sembra terreno fertile per le mire dei partenopei. Sono infatti delle ultime ore i rumors che vogliono il Napoli ancora sulle tracce di Xherdan Shaqiri. Il giovane 19enne in forza al Basilea e alla nazionale rossocrociata è stato uno dei grandi obiettivi sfumati dell’estate. Si mormora infatti che i napoletani presentarono un’offerta per avere lo svizzero ma poi l’operazione decadde quando virarono su Goran Pandev, più sicuro e meno costoso. L’idea Shaqiri non è però sfumata definitivamente visto che il direttore sportivo Riccardo Bigon pare sia un suo grande ammiratore. Anche Walter Mazzarri, dopo aver visto una serie di dvd del calciatore elvetico, se ne sarebbe letteralmente innamorato. Per averlo bisognerà presentare un’offerta al Basilea di circa 10 milioni di euro e soprattutto superare una concorrenza più che agguerrita. Basti pensare che Shaqiri piace moltissimo sia in Italia (Lazio), quanto oltre confini, leggasi Bayern Monaco e Amburgo. Un Napoli che guarda alla terra elevetica anche per altri obiettivi. E’ delle ultime ore la voce che vuole gli azzurri sulle tracce del difensore Ricardo Rodriguez, altro talento svizzero ma di origini spagnole. Anch’egli 19enne come il famoso più collega di cui sopra, si tratta di un terzino sinistro che può essere anche utilizzato nel ruolo di difensore centrale quindi perfettamente adatto alla difesa a tre di casa Napoli. Il problema è legato al suo contratto con lo Zurigo che scade il prossimo 30 giugno del 2015. Il valore, comunque molto basso (si parla di circa 3 milioni di euro), potrebbe spingere gli azzurri ad un piccolo investimento per convincere la società alla cessione. De Laurentiis potrebbe così proseguire la propria opera di scouting.

 

Il numero uno di Castel Volturno è notoriamente molto attento ai giovani sparsi per il globo e gli acquisti recenti di Federico Fernadez, Fideleff e di Victor Ruiz (anche se quest’ultima operazione si è conclusa in maniera negativa) lo testimoniano ampiamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori