PROBABILI FORMAZIONI/ Napoli-Fiorentina, Serie A 5a giornata di andata

- La Redazione

Siamo certi che questa volta Walter Mazzarri non attuerà nessun turnover per il match di domenica sera alle 20.45 contro la Fiorentina nel posticipo della quinta giornata.

lavezzi_rosi_R400_14feb11
Lavezzi (Ansa)

Siamo certi che questa volta Walter Mazzarri non attuerà nessun turnover per il match di domenica sera alle 20.45 contro la Fiorentina nel posticipo della quinta giornata di campionato. Contro il Chievo i tifosi partenopei sono rimasti delusi, ancora una volta Verona è diventata fatale per il Napoli di Mazzarri che già lo scorso anno ha perso sei punti durante il campionato. Il Napoli vorrà vincere contro gli uomini di Mihajlovic, Mazzarri sorride visto che Lavezzi ha recuperato dai suoi problemi fisici e sarà regolarmente in campo accanto ad Hamsik e Cavani. Da verificare le condizioni di Maggio che contro il Chievo è apparso molto affaticato ed è stato cambiato dal tecnico toscano. Al suo posto è pronto ad entrare Zuniga, il jolly della rosa di Mazzarri, il colombiano può giocare sia a sinistra che a destra, contro i clivensi è stato il migliore in campo per il Napoli. A centrocampo dovrebbe ritornare Inler che giocherà assieme a Gargano con Dossena a sinistra. In difesa qualche novità, l’argentino Fernandez non è dispiaciuto a Mazzarri e potrebbe riproporlo al posto di Aronica a cui verrà concesso un turno di riposo. Completeranno la difesa Cannavaro e Campagnaro. Fideleff, che contro il Chievo aveva fatto bene prima dell’errore che ha dato il via libera al gol di Moscardelli, potrebbe partire dalla panchina anche se Mazzarri potrebbe farlo giocare dall’inizio al posto di Fernandez. Un Napoli che avrà la spinta dei tifosi del San Paolo che vogliono ritrovare subito la vittoria contro un avversario ostico. La Fiorentina è rinfrancata dopo la bella vittoria contro il Parma con doppietta di un ritrovato Jovetic. Mihajlovic ha in mente una sorpresa tattica, con il montenegrino in attacco in posizione centrale al posto di Santiago Silva, Cerci a destra e Vargas a sinistra. In questo modo Mihajlovic spera di sorprendere la difesa del Napoli che non avrebbero veri e propri riferimenti in attacco. Jovetic dovrebbe agire da finta prima punta, capace di ricevere il pallone e battere De Sanctis. Mihajlovic è pronto a far rientrare in campo Cassani che prenderà il posto di De Silvestri, mentre a centrocampo confermato Montolivo accanto a Behrami e Lazzari, quest’ultimo preferito a Kharja.

Formazione Napoli:

 

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Campagnaro; Zuniga, Inler, Gargano, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. All. Mazzarri.

 

A disp.: Rosati, Fideleff, Aronica, Maggio, Pandev, Santana, Mascara.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Britos, Lavezzi, Rinaudo, Colombo, Dzemaili

Formazione Fiorentina:



Fiorentina (4-3-3): Boruc; Cassani, Gamberini, Natali, Pasqual; Behrami, Montolivo, Lazzari; Cerci, Jovetic, Vargas. All. Mihajlovic.

 

A disp.: Neto, De Silvestri, Nastasic, Kharja, Munari, Ljajic, Silva. 

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Kroldrup, Gilardino, Gulan, Felipe, Marchionni, Camporese



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori