CALCIOMERCATO/ Napoli, Taarabt: un fuoriclasse, De Laurentiis deve provarci… G.Di Marzio (esclusiva)

Con l’arrivo di Vargas, l’imminente rientro di Lavezzi e l’esplosione di Pandev, pare sfumare la pista Taarabt-Napoli. Queste le dichiarazioni di Di Marzio in esclusiva per IlSussidiario.net

15.01.2012 - La Redazione
walter_mazzarri_napoli_calma_R400
Walter Mazzarri (Foto: Infophoto)

Con l’acquisto di Vargas, l’imminente rientro di Lavezzi e la definitiva esplosione di Pandev, il Napoli riscopre l’affollamento in zona offensiva. Un bello schiaffo a tutte le teorie secondo le quali la rosa azzurra sarebbe carente nelle alternative. Un tale affollamento oltre agli indubbi vantaggi, porta come conseguenze anche alcune scelte, innanzitutto in sede di calciomercato. Appare scontato che tutta questa bagarre chiuda definitivamente le porte a nuovi arrivi, il primo nome a risultare così tagliato fuori è quello di Adel Taarabt. Talento di proprietà del Queens Park Ranger a più riprese accostato agli azzurri, ma anche alla Juventus, l’Inter ed il Milan. Per maggiori approfondimenti sulla situazione del talento marocchino abbiamo contattato, in esclusiva per IlSussidiario.net, il consulente di mercato Gianni Di Marzio, sempre molto vicino alle faccende del QPR. “L’arrivo di Vargas gli chiude le porte di Napoli? Taarabt è un fuoriclasse. Ha la stessa età del cileno ma è già affermato ad altissimi livelli, senza nulla togliere a Vargas, è un giocatore già fatto. Se non va a Napoli andrà da qualche altra parte sicuramente”. Insomma Di Marzio è sicuro, chi acquista il gioiello marocchino fa un grandissimo affare. Alla domanda sull’interesse di altri club , il consulente di mercato non esclude nessuna possibilità: “Taarabt è un giocatore appetito ai grandi club europei, non solo italiani. Lo possono prendere le italiane così come il Real Madrid o il Paris Saint German. Io mi auguro che venga in Italia, ovviamente”. Il discorso si fa più chiaro quando gli chiediamo se qualche club del Bel Paese è sul marocchino: “Altri club italiani sul ragazzo? Diverse squadre sono venute a vederlo. Osservatori accreditati lo hanno seguito. Di chi si tratta? I soliti grandi nomi… Juventus, Milan, Inter? e Napoli”. Insomma il discorso con i partenopei non pare essere chiuso, così come non pare essersi chiusa la porta per tutte le altre big italiane. Taarabt è ancora sul mercato e chi lo prende fa un affarone, parola di Gianni Di Marzio. Resta solo da capire chi si muoverà con convinzione e sferrerà l’attacco. Per quanto riguarda la società partenopea, il giocatore è stato concretamente seguito ma attualmente, come già detto, gli spazi in attacco sono chiusi.

Qualora però qualcuno si dovesse presentare al cospetto di De Laurentiis per acquistare il Pocho Lavezzi il discorso potrebbe cambiare. L’argentino resta il maggiore indiziato per la partenza, l’amore soffocante del pubblico partenopeo gli impedisce di uscire di casa e questo alla lunga potrebbe pesare sulle decisioni del numero 22 azzurro. Al momento sono solo supposizioni di fantamercato, ma tutte le operazioni partono da questo presupposto.

 

(Massimiliano de Cesare)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori