CALCIOMERCATO/ Roma, per Corluka c’è anche il Lione. Prandelli apre a Totti…

Questa settimana sarà importantissima per molti calciatori. E’ l’ultima del mercato invernale, ovvero l’ultimo modo per cambiare squadra e destino. La Roma punta sullo scontento Corluka.

23.01.2012 - La Redazione
francesco_totti_R400
Francesco Totti (Foto: Infophoto)

Questa settimana sarà importantissima per molti calciatori. E’ l’ultima del mercato invernale, ovvero l’ultimo modo per cambiare squadra e destino. Attenzione perchè bisogna tener presente che in estate ci saranno gli Europei di calcio, una manifestazione che ingolosisce tutti i giocatori. Nessuno vuole perdere questo tipo di manifestazione. Per questo ci potrebbero essere dei trasferimenti importanti. La Roma continua a sondare il terreno per un difensore, contro il Cesena è tornato al gol Juan, ma Luis Enrique vorrebbe un elemento in più per sostituire l’infortunato Burdisso. Nel mirino dei capitolini c’è Vedran Corluka, difensore croato del Tottenham. Il 25enne croato non è più titolare negli Spurs visto che il manager Redknapp gli continua a preferire Walker, così il giocatore ha chiesto di andare via a gennaio proprio per non perdere la possibilità di giocarsi le chance con la Croazia. La Roma lo segue da tempo, Corluka può giocare sia da centrale difensivo che da esterno destro. Proprio a destra il tecnico asturiano Luis Enrique cerca un rinforzo visto che c’è il solo Rosi a presidiare quella fascia. Cassetti infatti non convince il tecnico e anche la soluzione Perrotta è stata bocciata. Corluka ha una valutazione di circa 8-9 milioni di euro e un contratto fino al 2014. Il giocatore croato è un elemento interessante per questo piace a molti club europei come il Lione. I francesi sono entrati prepotentemente nella trattativa per il giocatore del Tottenham, il club di Aulas potrebbe offrire i soldi chiesti dagli Spurs, mentre la Roma non vorrebbe puntare su un acquisto a titolo definitivo almeno per il momento. Ma Luis Enrique aspetta comunque dei rinforzi. La settimana che è appena passata ha riportato in alto il nome di Francesco Totti, capitano della Roma che contro il Cesena ha stabilito il record di 211 gol con la stessa maglia. Una leggenda che non sembra mai tramontare. Totti infatti ha dichiarato di voler giocare per molto tempo. Ieri alla Gazzetta dello Sport sono arrivate le parole del commissario tecnico Cesare Prandelli che ha aperto a un possibile ritorno di Totti in azzurro: “A fine stagione faremo il punto sulle condizioni fisiche di grandi giocatori come Francesco e potremmo anche pensare di modificare alcune cose riguardo al nostro progetto iniziale”

Totti dunque potrebbe anche tornare in azzurro per disputare gli Europei. Per l’Italia sarebbe un ulteriore salto di qualità vista la grande classe del capitano giallorosso. Ma per il momento il giocatore della Roma si gode il suo momento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori