CALCIOMERCATO/ Napoli, ag. Vitale: ritorno in azzurro a gennaio? Dipende dal Napoli ma… (esclusiva)

- int. Luca Urbani

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Luca Urbani, agente dell’esterno sinistro della Ternana di proprietà del Napoli che sta facendo benissimo nel club umbro. Potrebbe tornare a Napoli?

Vitale_R400
Vitale (infophoto)

Il calciomercato invernale si avvicina e le grandi squadre italiane sono già pronte per fare dei colpi importanti per rinforzare la rosa. Il Napoli ha deciso di puntare con decisione su un vice-Cavani: Mazzarri infatti vorrebbe un attaccante con le caratteristiche della prima punta perché il suo Napoli non ha un altro centravanto d’area in rosa. Il club partenopeo ha deciso di accontentare l’allenatore toscano anche perché il contratto di Mazzarri è in scadenza e potrebbe andare via, dunque è bene assecondare i suoi desideri e costruire una rosa importante per la prossima stagione, ma anche a cominciare dalla seconda parte di quella in corso. Attenzione anche alla situazione della fascia sinistra dove il Napoli potrebbe cedere Andrea Dossena, esterno sinistro che ha voglia di giocare con continuità. Il calciatore ex Liverpool piace molto alla Juventus, qualora dovesse andare via è chiaro che dovrebbe arrivare un rinforzo. Abbiamo parlato dell’interesse per De Ceglie (clicca QUI per leggere l’articolo) ma non bisogna dimenticare che il Napoli guarda con interesse a Luigi Vitale, esterno sinistro di proprietà del club di De Laurentiis che sta facendo molto bene alla Ternana. Il suo agente Luca Urbani, in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha dichiarato: “Sono molto contento delle prestazioni di Vitale a Terni, è stata una scelta voluta da me perché il ragazzo aveva bisogno di esprimersi al meglio dopo un paio di anni difficili. Per ora sta giocando sempre con prestazioni di qualità, un bel segnale a chi aveva già dato giudizi affrettati su di lui. E’ perfetto per il modulo 3-4-3 del tecnico Toscano”. Si vocifera di un possibile ritorno di Vitale a Napoli a gennaio, ma l’agente frena: “Non abbiamo parlato con il Napoli di questo, è chiaro che questo discorso dovrà partire dal club partenopeo ma non credo sia questa la strada che si vuole intraprendere. Anche perché non so cosa voglia fare il Napoli con gli altri giocatori presenti sulla fascia sinistra”. Di certo Vitale tornerebbe volentieri nel club che lo ha lanciato, anche se ha dovuto andare in Serie B per mostrare il proprio talento. Proprio su questo aspetto il suo agente Urbani ha dichiarato: “In Italia purtroppo si sta puntando sui giovani non tanto per volontà ma per necessità. El Shaarawy avrebbe giocato così tanto se fossero rimasti Ibrahimovic e Cassano? Ricordo bene che per far giocare Marchisio titolare si è dovuto aspettare che la Juventus scendesse in serie B per scoprire che è uno dei centrocampisti più forti d’Italia”.

Il Napoli dovrà guardare bene le prestazioni del giovane Vitale che potrebbe tornare nel club partenopeo. A giugno il Napoli dovrebbe cambiare molto sulla fascia sinistra e Vitale potrebbe dare la spinta giusta, un elemento giovane che sta dimostrando di valere palcoscenici importanti. Mazzarri quest’anno ha fatto vedere di fidarsi di più dei giovani, Insigne ad esempio sta trovando tanto spazio e non è escluso che lo possa trovare anche l’esterno mancino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori