CALCIOMERCATO/ Napoli, Floccari: la verità nei prossimi mesi, aspetta un segnale da… (esclusiva)

- La Redazione

Sergio Floccari è uno dei giocatori che piace tanto al Napoli per il ruolo di vice Cavani. I partenopei non vogliono assolutamente rimanere senza un altro attaccante di ruolo…

Floccari
Sergio Floccari (Infophoto)

Ieri il tecnico azzurro Walter Mazzarri ha dovuto ancora una volta digerire una sconfitta senza Edinson Cavani. Il Matador è troppo importante nell’economia del gioco del Napoli, non solo perché è un goleador di caratura mondiale ma anche perché è l’unico centravanti di ruolo della squadra partenopea. E qualche responsabilità è da attribuire all’ultimo calciomercato del Napoli. Contro l’Atalanta, il Napoli ha perso per uno a zero, gli attaccanti non hanno fatto molto bene soprattutto Pandev, apparso nervoso e poco incisivo. Insigne ha provato qualche colpo vincente ma ha trovato sempre Consigli sulla propria strada. Ci ha provato come sempre Marek Hamsik, centrocampista slovacco che è l’anima di questo Napoli. Mazzarri non ha potuto fare altro, manca terribilmente un centravanti di ruolo che possa rimpiazzare Cavani in caso di forfeit di quest’ultimo. Nel calciomercato di gennaio occorrerà acquistare un giocatore di buon livello, mentre il colpo vero potrebbe essere fatto a giugno. Per il ruolo di vice Cavani aumentano le quotazioni di Sergio Floccari, attaccante della Lazio stanco di dover giocare sempre e solo nei minuti finali delle partite. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, il giocatore ha deciso di prendere una decisione importante nei prossimi mesi. Il suo futuro a Roma è in bilico, vuole giocare di più ma Petkovic al momento gli concede solo pochi minuti. Nel Napoli le cose potrebbero non cambiare, visto che sarebbe comunque il vice di Cavani, ma Mazzarri è tentato dall’inserimento del doppio centravanti con Cavani che potrebbe partire più largo ed Hamsik a supporto. Floccari deciderà se continuare la sua avventura alla Lazio o meno, aspetta un segnale da Petkovic, un colloquio, per capire se fa ancora parte del progetto o se dovrà andare avanti prendendo un’altra strada. Di certo Floccari è un attaccante che potrebbe far comodo al Napoli, un giocatore forte fisicamente e bravo ad assistere i compagni. Per Mazzarri si tratterebbe di un rinforzo adeguato, in linea con il gioco che intende fare oltre che col monte ingaggi della società. E’ chiaro che senza un centravanti di ruolo il gioco del Napoli perde tanto anche perché i vari Insigne, Pandev e Vargas non sono dei goleador di razza. Il presidente del Napoli dovrà probabilmente mettere mano al portafoglio per consegnare al tecnico toscano una squadra importante per lottare ad alti livelli.

Floccari in attacco prenderebbe il posto di Eduardo Vargas, talento cileno classe ’89 che a Napoli non riesce a esperimersi a dovere. Per questo il giovane Vargas potrebbe andare via in prestito per aumentare il proprio bagaglio di esperienza.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori