CALCIOMERCATO/ Napoli, Immobile, Bocchetti e Armero: tre colpi da scudetto

- La Redazione

Il Napoli vuole regalarsi tre colpi da scudetto durante il prossimo mercato di riparazione: Immobile per l’attacco come vice-Cavani, Bocchetti in difesa e Armero se parte Dossena

salvatore_bocchetti_rubin_r400
Salvatore Bocchetti, 25 anni, difensore del Rubin Kazan (INFOPHOTO)

E’ un Napoli che sogna in grande e in vista della seconda metà stagionale e approfittando della finestra di riparazione di gennaio l’obiettivo dei partenopei è quello di innestare l’attuale squadra con almeno tre giocatori, uno per reparto. Si comincerà dalla retroguardia dove bisognerà fare i conti con la squalifica di capitan Paolo Cannavaro e a Grava. Entrambi sono stati fermati per 6 mesi dal giudice sportivo, decisione di questa mattina che ha lasciato ovviamente scorie di delusione nell’ambiente e la convinzione che bisognerà acquistare qualcuno che possa sostituire il capitano (clicca qui per l’intervista esclusiva a Carlo Alvino); senza parlare dei punti di penalizzazione che però, si spera, saranno ridotti al terzo grado di giudizio. In cima alla lista dei desideri pare esservi Salvatore Bocchetti, ex centrale del Genoa, attualmente in Russia, fra le fila del Rubin Kazan. Il contratto del giocatore scadrà fra circa un anno, il 31 dicembre 2013, e il Napoli potrebbe approfittarne per riportarlo in Serie in saldo. Piace moltissimo anche Matias Silvestre, che farà le valigie e lascerà l’Inter dopo una prima parte di stagione davvero deludente. Sembra essere lui il maggiore indiziato a vestire la maglia del Napoli, ma si fanno anche altri nomi, ad esempio quello di Andreas Granqvist, svedese del Genoa (clicca qui per approfondire). Occhio anche a Mehdi Benatia e a Gabriel Paletta, ipotesi però maggiormente fattibili in vista della prossima estate perchè difficilmente lasceranno i loro club. Le manovre però non riguardano solo la difesa: per il centrocampo bisognerà individuare un eventuale sostituto di Andrea Dossena. L’esterno sinistro non si sente fra i titolarissimi di questo Napoli e a breve potrebbe fare le valigie salutando per sempre Castelvolturno. Piace da sempre al Milan ma anche il Palermo e altre società lo starebbero seguendo. In caso di addio i partenopei starebbero pensando a Pablo Armero, freccia sinistra dell’Udinese e della nazionale colombiana. In questa stagione non è riuscito a ripetere le grandi prestazioni degli anni passati e a gennaio la sua partenza è tutt’altro che utopica. Radio mercato da il bianconero vicinissimo al Milan ma la società di via Turati non conferma. Il Napoli lo segue da tempo così come la Juventus, altra squadra in cerca di un esterno sinistro per sopperire alla partenza di Asamoah per la Coppa d’Africa. Infine l’attacco. Si continua a ricercare il famoso vice-Edinson Cavani e il ds Bigon sta seguendo con attenzione la situazione di Ciro Immobile, talento del Genoa in comproprietà fra i rossoblu e la Juventus. Anche per il giovane attaccante ex Pescara la concorrenza è alta ed è per questo che il Napoli valuta alternative. Continua a piacere ad esempio Robert Acquafresca, in partenza dal Bologna, e occhio anche a Sergio Floccaridella Lazio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori