CALCIOMERCATO/ Napoli, per Donadel e Edu Vargas due opzioni, a centrocampo sprint Zuculini-Obiang

- La Redazione

Le prossime manovre del Napoli: Marco Donadel e Eduardo Vargas interessano al Torino, che rappresenta la seconda possibile destinazione per entrambi. Ballottaggio per il rinforzo a metacampo

marco_donadel_r400
Marco Donadel, centrocampista del Napoli (Infophoto)

Il quotidiano torinese Tuttosport parla del forte interessamento del Torino per Marco Donadel, centrocampista che il Napoli probabilmente cederà a gennaio. Sembra che la società granata chiederà Donadel in prestito, ed è probabile che i partenopei accettino una proposta del genere poiché Mazzarri non ritiene l’ex Fiorentina indispensabile. Tuttavia c’è una concorrente molto forte per l’acquisto di Donadel, ed è il Pescara. Questo stando alle recenti dichiarazioni di Andrea D’Amico, l’agente di Donadel, che a Radio Goal ha dichiarato: “Donadel al Pescara? Vedremo, conosco l’interessamento degli abruzzesi ma questo non è il momento di dare anticipazioni“. In questo momento gli abruzzesi sembrano favoriti nella corsa a Donadel ma il giocatore potrebbe lasciarsi attrarre dalla realtà granata, forse più affascinante a livello di nome. Quel che è certo è che sia il Torino che il Pescara hanno bisogno di un centrocampista, non a caso i biancazzurri stanno cercando di acquistare anche Gaetano D’Agostino. Nel frattempo il Napoli si sta muovendo per trovare un rimpiazzo a centrocampo, non solo numerico ma anche di prospettiva. Stando alle ultime indiscrezioni gli obiettivi principali sono due: l’argentino Bruno Zuculini del Racing Avallaneda (19 anni, contratto in scadenza) e lo spagnolo Pedro Obiang della Sampdoria (20 anni, contratto in scadenza nel 2016 e valutazione più alta). E a proposito di Argentina, sfuma definitivamente l’argentino Centurion, di cui si è parlato molto negli ultimi mesi: secondo quanto riferito da SkySport andrà al Benfica. Un altro giocatore che potrebbe lasciare il Napoli a gennaio è il cileno Eduardo Vargas. Che è cercato in Brasile (clicca qui per saperne di più) ma anche in Italia, proprio dal Torino stando alle ultime indiscrezioni. Ventura dovrà fare a meno di Mario Alberto Santana per circa un mese, e ha bisogno di un esterno. In questo senso Edu Vargas potrebbe essere una soluzione valida: il cileno si è affermato come attaccante laterale, ruolo che gli schemi di Mazzarri non prevedono. Negli ultimi giorni si è ipotizzato come Ventura possa trasformare l’abituale 4-2-4 in un più equilibrato 4-3-3: in entrambi i moduli Vargas potrebbe essere più a suo agio rispetto al ruolo di seconda punta, che ricopre nel Napoli. Per questo…

…è possibile che a gennaio il cileno si trasferisca al Torino in prestito, per giocare con maggiore continuità restando comunque in serie A. Nell’operazione potrebbe rientrare anche Rolando Bianchi. A meno che i dirigenti del Napoli non decidano di trattenerlo e di insistere su di lui come vice-Cavani, una soluzione che però non pare offrire troppe garanzie. Per il Napoli sarebbe più opportuno acquistare una punta più “pesante”, di ruolo (clicca qui per saperne di più).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori