CALCIOMERCATO/ Napoli, E. Fedele (ag. FIFA): arrivi a gennaio? Si pensi a confermare Mazzarri che… (esclusiva)

- int. Enrico Fedele

In esclusiva a Ilsussidiario.net Enrico Fedele, noto agente fifa, ha parlato del possibile mercato a gennaio del Napoli che vuole assolutamente acquistare giocatori importanti.

walter_mazzarri_napoli_r400
Walter Mazzarri (Foto: Infophoto)

Il calciomercato del Napoli sarà improntato al rafforzamento della rosa: i punti di distanza dalla vetta sono appena due e il sogno scudetto è più vivo che mai, perciò nella seconda parte del campionato ci sarà bisogno di un gruppo nutrito e in forma per provarci, considerando anche che è stato superato il turno in Europa League. Il Napoli è due punti sotto la Juventus, la squadra di Mazzarri vuole assolutamente continuare a puntare al primo posto anche perché i bianconeri sembrano aver perso la sicurezza dello scorso anno. Certo, a Palermo ritornerà Conte e questo potrebbe dare una carica in più ai giocatori della Juventus. Il Napoli a gennaio cercherà di accontentare Mazzarri che vuole rinforzi adatti al campionato italiano e non giovani come Edu Vargas. Enrico Fedele, agente di Paolo Cannavaro molto vicino al Napoli, in esclusiva a Ilsussidiario.net ha dichiarato: “Io credo che il Napoli debba acquistare giocatori di qualità altrimenti è inutile comprare tanto per muoversi durante l’apertura del mercato invernale. Servono sicuramente un centrocampista e un vice Cavani, bisognerà puntare su un giocatore diverso da Vargas come mentalità, ovvero che possa ambientarsi subito”. Eppure secondo Fedele il calciomercato del Napoli dovrebbe darsi da fare soprattutto per quanto riguarda la situazione di Mazzarri: “Io credo che la prima cosa che il Napoli debba fare è quella di provare in tutti i modi a confermare Mazzarri visto che il tecnico secondo me andrà via. Le parole di ieri del presidente De Laurentiis di certo non aiutano una conferma del tecnico”. Il campionato del Napoli è straordinario, il presidente partenopeo ha dichiarato che il mercato svolto in estate è stato perfetto visto che la squadra ha dodici punti in più rispetto allo scorso anno (con una Champions League in meno da onorare, va detto) e questo secondo Fedele è merito del tecnico: “Il Napoli sta facendo un campionato straordinario, oltre le più rosee aspettative. L’addio di Mazzarri mi dispiacerebbe molto perché parliamo di un grande allenatore. Chi al suo posto? E’ difficile parlare in questo momento, gli allenatori bravi solitamente le società se li tengono, per questo spero che la dirigenza partenopea faccia tutto il possibile per trattenere Mazzarri”. Il tecnico toscano però sembra orientato ad andare via a fine stagione. Il suo contratto è in scadenza nel 2013 e a meno di clamorosi colpi di scena il livornese sceglierà l’addio al San Paolo dopo quattro stagioni.

Il mercato di gennaio potrebbe però regalare qualche opportunità in più al Napoli; la speranza è questa, perchè il sogno tricolore continui concretamente. Intanto nel prossimo fine settimana i partenopei giocano contro l’Inter: un altro test importante per le ambizioni della squadra.

 

(Claudio Ruggieri)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori