CALCIOMERCATO/ Napoli, da Cavani un sms alle pretendenti: Qui mi sento a casa

Edinson Cavani non intende lasciare Napoli nonostante sia corteggiato da Manchester City, Chelsea e Real Madrid. Il bomber uruguagio ha detto di sentirsi a casa propria in Campania

29.02.2012 - La Redazione
cavani_pallone_R400
Edinson Cavani, attaccante Napoli (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – Manchester City, Chelsea e Real Madrid sono soltanto alcune delle società che seguono da vicino le gesta eroiche di Edinson Cavani. Il Matador del Napoli, nazionale uruguagio, è reduce da una stagione davvero esaltante, migliore dal punto di vista del prestigio, di quella 2010-2011, visti i gol pesantissimi segnati in Champions League. L’ex Palermo ha trovato la sua vera dimensione al fianco di Walter Mazzarri e all’ombra del Vesuvio. Come dicevamo, da quando è sbarcato a Castelvolturno ha segnato con una continuità quasi imbarazzante e i numeri parlano chiaro: Edinson Cavani è il calciatore che più a segnato in Europa con la maglia dei partenopei, meglio di un certo Diego Maradona, e associare la parola “meglio” al Pibe de Oro, non è usanza tanto facile in quel di Napoli. Dati e statistiche che non possono che far felice il diretto interessato, che quasi mandando un messaggio alle moltissime società che lo corteggiano, esclama, intervistato dall’emittente americana ESPN: «Tutto questo è motivo di orgoglio per me. Ho scelto Napoli perché avevo voglia di progredire professionalmente. E considerata la crescita avuta fin qui, sono proprio contento che sto ricambiando la fiducia della società che ha fatto tanto per acquistarmi». Entrando nel dettaglio, la leggenda argentina ha realizzato 5 reti in Europa suddivise fra 2 nell’allora Coppa Campioni e 3 nella vecchia Coppa Uefa. Per Edy, invece, ben 12 gol (5 in Champions e 7 in Europa League) e vi è il “rischio” che tali numeri crescano ancora visto che, come minimo, il Napoli giocherà un’altra partita in Champions League. Un giocatore, Cavani, esaltato ancora di più dalla sua spalla preferita, quel Pocho Lavezzi che è reduce da un periodo di forma davvero straordinario, e i tre gol nelle ultime 4 partite lo testimoniano. «I suo assist sono molto importanti – Cavani parla del Pocho – Giocare al suo fianco mi dà soddisfazione. E ora che ha pure cominciato a segnare è davvero incontenibile». E poi di nuovo un sms agli ammiratori: «Noi due siamo in un grande club, a chiunque piacerebbe fare quest’esperienza, far parte di un progetto importante e lottare ogni anno per obiettivi prestigiosi». Lavezzi come Cavani, anch’esso associato spesso a big di ogni tipo e di ogni dove.

In pressing sembrerebbero esservi in particolare l’Inter e il Manchester City e quella clausola rescissoria rischia di rovinare tutto…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori