DIRETTA/ Siena-Napoli live (Coppa Italia, semifinale di andata): la partita in temporeale

- La Redazione

Stasera si gioca la seconda semifinale d’andata di Coppa Italia Siena-Napoli. I toscani per la storia, gli azzurri per il trofeo e per la prossima stagione europea: la partita in diretta.

edinson_cavani_r400
Edinson Cavani (Infophoto)

Dopo lo scontro al vertice di ieri sera, Siena-Napoli è la seconda semifinale di andata della Coppa Italia. Per queste due squadre la Coppa Italia è un obiettivo davvero importante: il Siena ha già riscritto la propria storia arrivando in semifinale, ma ovviamente quando si arriva fino a questo punto, nessuno si accontenta più. Per il Napoli invece la coppa nazionale è addirittura fondamentale per l’esito di questa stagione: gli azzurri non vincono più alcun trofeo dai tempi di Maradona, e questa Coppa Italia è un’occasione molto ghiotta, anche perchè basterebbe arrivare in finale per assicurarsi la qualificazione alla prossima Europa League, “paracadute” per una annata che in campionato è deludente. I partenopei però quest’anno stanno sempre soffrendo con le piccole, e per stasera si accontenterebbero di ripetere il pareggio con gol (1-1) ottenuto in campionato, mentre il Siena vuole tentare l’ennesima sorpresa di questa Coppa Italia.
Sannino non nasconde che, essendo il Siena quartultimo, l’obiettivo principale dei bianconeri è rimanere in serie A. Il turn-over toscano sarà dunque molto ampio, con Destro e Calaiò nemmeno convocati per questo appuntamento storico. Però i napoletani non si illudano: stasera scendono in campo gli stessi che hanno già eliminato in successione Cagliari, Udinese e Chievo, e tutte in trasferta. Insomma, il Siena di Coppa non può essere sottovalutato da nessuno, e l’assenza di pressioni può essere l’arma in più dei bianconeri. La novità di formazione per il partenopeo Sannino dovrebbe essere l’esordio dell’ultimo acquisto, Bogdani, che in attacco farà coppia con Reginaldo. Un po’ di emozione in ogni caso in questa partita ci sarà per i giocatori del Siena. Anche se il doppio confronto con il Napoli è ostico, paradossalmente per i bianconeri che si dibattono nelle acque agitate della zona retrocessione si potrebbe spalancare la porta dell’Europa, come già ricordato. Sarebbe certamente suggestivo per il Siena ma Sannino, in una intervista pubblicata proprio su queste pagine, ha detto di non vivere di questi pensieri, ma alla giornata. Filosofia che lo ha portato lontano, e chissà se potrà portarlo anche a piegare il Napoli di Mazzarri voglioso di riscatto.
Il Napoli invece non può nascondersi: per gli azzurri quest’anno la Coppa Italia è fondamentale, anche per le prospettive per la prossima stagione. La squadra di Mazzarri è nettamente favorita, ma proprio per questo un passo falso contro il Siena sarebbe difficile da digerire: per non correre rischi, l’allenatore schiererà la formazione migliore, con tutti i “titolarissimi” guidati da Edinson Cavani, bomber spietato soprattutto nelle Coppe. La squadra e tutto l’ambiente hanno bisogno di invertire la tendenza negativa degli ultimi risultati, anche perchè il Chelsea si avvicina, e arrivarci con il morale alto avrebbe effetti molto positivi. Ma ora la parola passa al campo: Siena-Napoli sta per cominciare.

 

Risorsa non disponibile



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori