CALCIOMERCATO/ Napoli, Mazzarri vuole restare ma Montella, Guidolin e Pioli si scaldano…

- La Redazione

Incerto il futuro della panchina del Napoli. Walter Mazzarri vorrebbe rimanere anche l’anno prossimo ma all’orizzonte vi sono le candidature di Montella, Guidolin e Pioli

walter_mazzarri_napoli_calma_R400
Walter Mazzarri (Foto: Infophoto)

CALCIOMERCATO – Quale sarà il futuro della panchina del Napoli? In molti se lo chiedono, a cominciare dall’ambiente partenopeo. I recenti risultati negativi in serie della banda campana starebbero facendo traballare la permanenza di Mazzarri a Castelvolturno. Lui, comunque, si dice tranquillo e sicuro di una cosa: «L’ho detto e lo ripeto – ha detto ieri il diretto interessato in conferenza stampa – ho un contratto e voglio rimanere. Nella vita, mi son meritato ciò che ho ottenuto. Questi ragazzi mi vogliono bene. Chiudiamo bene la stagione, poi faremo il bilancio, ci sediamo, programmiamo». Ma nelle ultime settimane le voce, moltissime, si sono rincorse. Si parla di diversi papabili per la panchina azzurra a cominciare da quel Vincenzo Montella che tanto ha sorpreso in questa stagione alla guida del Catania. I rossoazzurri stanno tenendo un cammino europeo e a conclusione del campionato in corso l’Aeroplanino potrebbe ricevere avance prestigiose. Il Napoli ci starebbe seriamente pensando anche perché non è da escludere un ingresso in società di Pietro Lo Monaco che ha recentemente “divorziato” dai siciliani. Un Montella che piace anche all’Inter che però sarebbe maggiormente propenso a confermare l’ex Primavera. Altro nome caldo per la panchina del club campano è quello di Francesco Guidolin, alla guida dell’Udinese. I friulani concludono i campionati, da qualche anno a questa parte, sempre in maniera dignitosa e il loro allenatore risulta sempre abile e capace soprattutto di trattare con i giovani cosa che non dispiacerebbe affatto a De Laurentiis, sempre propenso a scovare i talenti sparsi per il mondo. Infine, l’ultimo nome, quello di Stefano Pioli, allenatore del Bologna. Dopo l’esonero shock dal Palermo prima di iniziare il campionato il tecnico ex Chievo è sbarcato in Emilia ed ha ottenuto grandi risultati in serie. Una candidatura fortemente sostenuta dalla stampa locale ed in particolare dalle edizioni bolognesi de La Repubblica e de Il Corriere della Sera, senza dimenticarsi naturalmente de Il Resto del Carlino. Sul 46enne Pioli vi sarebbe anche la Roma che a partire dalla prossima estate potrebbe rimanere orfana di Luis Enrique. Questo è quindi il quadro della situazione panchina di casa Napoli.

Naturalmente, se gli azzurri dovessero conquistare il terzo posto, la conferma di Mazzarri diverrebbe automatica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori