CALCIOMERCATO/ Napoli, Pazzini, De Laurentiis pensa all’interista come erede di Cavani

- La Redazione

Il calciomercato del club partenopeo è pronto a sostituire il Matador qualora dovesse andare via. Nel mirino c’è Giampaolo Pazzini, attaccante ex Sampdoria che quest’anno sta deludento tutti

giampaolo_pazzini_corsa_r400
Pazzini (infophoto)

“Lo sfogo di Cavani? So’ ragazzi. Edinson è un bravo ragazzo e rimarrà, poi se qualcuno vorrà andare via noi non tratterremo nessuno”. Parole di Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, che ieri ha risposto indirettamente a Edinson Cavani, bomber del Napoli che nel dopo match di Napoli-Novara ha dichiarato di non essere sicuro di rimanere al Napoli. Il calciomercato del club partenopeo è pronto a sostituire il Matador qualora dovesse andare via. In questi anni il numero uno del Napoli ha costruito sempre squadre importanti che hanno dato grandi soddisfazioni ai tifosi. De Laurentiis ha voluto rassicurare tutti ma ha anche parlato chiaro con i campioni che vogliono andare via da Napoli. Marek Hamsik ha rinnovato ufficialmente il contratto con gli azzurri fino al 2016, De Laurentiis aspetta risposte da Cavani e Lavezzi. Il primo vorrebbe giocare in Champions League, il Napoli è lontano quattro punti dal terzo posto, bisognerà vedere cosa succederà in questo finale di campionato. Di certo oltre al problema Champions c’è anche da rivalutare l’ingaggio di Cavani che a Napoli prende 2 milioni di euro a stagione, il Manchester City gliene offre 4,5 milioni di euro, più del doppio. Insomma De Laurentiis dovrà capire cosa vorrà fare il Matador. Il calciomercato del Napoli ha già fissato il prezzo per Cavani: 50 milioni di euro. Una cifra che il Napoli reinvestirebbe sul mercato per acquistare un’altra grande punta. Non un giovane talento ma un centravanti affermato che possa buttare dentro la porta avversaria gli assist dei compagni. A De Laurentiis piace molto Giampaolo Pazzini, attaccante italiano dell’Inter che dopo i tanti gol nei primi sei mesi del 2011 con la maglia nerazzurra, ha deluso parecchio in questa stagione. Attualmente il Pazzo ha messo a segno solo 5 gol in campionato, è vero anche che in questa Inter sembra non esserci spazio per l’ex attaccante della Sampdoria. Sia con Ranieri che con Stramaccioni il titolare è Diego Milito, attaccante argentino autore di 20 reti in stagione. Pazzini rischia di perdere gli Europei, ma soprattutto non ha ancora deciso cosa fare in vista della prossima stagione. Il giocatore nato a Pescia è stato acquistato per 19 milioni di euro dalla Sampdoria. Il Napoli potrebbe sfruttare i buoni rapporti con il presidente Moratti.

L’Inter in cambio potrebbe chiedere Ezequiel Lavezzi magari con un conguaglio economico. Ma ai nerazzurri piace tantissimo anche Zuniga, esterno colombiano che piace molto ai dirigenti di Corso Vittorio Emanuele. Ma Moratti tiene molto a Pazzini, difficile possa cederlo in estate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori