CALCIOMERCATO/ Napoli, Bigon: Mazzarri resta con noi. Ma si parla di Pioli e Villas Boas!

Domenica sera Walter Mazzarri cercherà di infliggere alla Juventus la prima e unica sconfitta stagionale. Il tecnico toscano potrebbe andare via. Al suo posto potrebbe arrivare…

15.05.2012 - La Redazione
Villas-Boas
Villas Boas (infophoto)

Domenica sera Walter Mazzarri cercherà di infliggere alla Juventus la prima e unica sconfitta stagionale. Allo stadio Olimpico di Roma sarà di scena la finale di Coppa Italia tra i bianconeri e i partenopei. La stagione delle due squadre è stata molto diversa, la Juventus ha vinto il campionato chiudendo senza sconfitte, il Napoli è arrivato al quinto posto in classifica finendo in Europa League. Ma la vittoria della Coppa Italia potrebbe regalare una grande gioia ai tifosi del Napoli. Potrebbe essere l’ultima partita di qualche protagonista in maglia azzurra. I rumors di calciomercato che provengono in questi giorni parlano di un Lavezzi pronto ad andare via dal club partenopeo. Non solo, come scritto in precedenza, anche Campagnaro e De Sanctis potrebbero andare via qualora non trovassero l’accordo per il rinnovo del contratto. Il calciomercato del Napoli dovrà anche capire la situazione contrattuale di Walter Mazzarri che ha un contratto in scadenza nel 2013 ma potrebbe anche andare via. Le incomprensioni con la società esistono e prima di andare avanti bisognerà cercare di superarle. Su Mazzarri si è espresso il direttore sportivo del club, Riccardo Bigon, che ai microfoni di Sky Sport, ha dichiarato: “Il mister ha sempre dichiarato di avere un contratto fino al 2013 con il Napoli per questo rimarrà anche nella prossima stagione. Poi se dovessero esserci dei cambiamenti io non posso certo saperlo, non ho la sfera di cristallo”. Il futuro di Mazzarri è legato molto a quello di Bigon, i due lavorano molto bene per questo il dirigente del club partenopeo non ha ancora firmato il rinnovo del contratto. Il Napoli tiene comunque aperte alcune porte per il futuro. Si parla molto di un possibile arrivo di Stefano Pioli, attuale tecnico del Bologna che ha fatto un lavoro straordinario nella città delle Due Torri. Pioli piace anche alla Roma che però ha deciso di puntare su Montella, tecnico del Catania. Ma la voce più clamorosa è quella che conduce a Villas Boas, tecnico portoghese ex Chelsea che dopo la pessima avventura allo Stamford Bridge è pronto a ripartire in Italia. Il presidente De Laurentiis sarebbe molto intrigato dal progetto di un tecnico giovane come Villas Boas che al Porto ha vinto praticamente tutto. 

Villas Boas però dovrebbe abbassare le pretese per quanto riguarda l’ingaggio perchè nel Chelsea prendeva cifre importanti. Abramovich lo ha mandato via dopo la sconfitta proprio contro il Napoli in Champions League. La sua carriera potrebbe ripartire proprio nel luogo del fattaccio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori