CALCIOMERCATO/ Napoli, Luis Filipe l’erede di Dossena

Il Napoli a caccia dell’erede di Dossena. Piace moltissimo l’esterno sinistro dell’Atletico Madrid, il brasiliano Luis Filipe. Occhio anche a Cissokho e Armero dell’Udinese

25.05.2012 - La Redazione
Bigon
Riccardo Bigon, ds Napoli (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – «Vuole restare in maglia azzurra parlerò con il club». Così ha parlato pochi giorni fa Roberto La Florio, interpellato dal quotidiano Il Mattino sul futuro del proprio assistito Dossena. La situazione dell’esterno di sinistra appare alquanto nebulosa. La sua permanenza non è certa, nonostante dichiarazioni di facciata, per il semplice fatto che lo stesso non è ai primissimi posti nella lista di gradimento di Walter Mazzarri che spesso e volentieri, per schierare l’11 titolare, gli preferisce il colombiano Zuniga. E le indiscrezioni che circolano negli ambienti azzurri in questi giorni non spingono di certo verso la permanenza dell’ex Liverpool al San Paolo. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, il Napoli starebbe seguendo con molta insistenza l’esterno di sinistra dell’Atletico Madrid, Luis Filipe Kasmirski, accostato già in passato ai partenopei. Circa un mese fa il direttore sportivo degli azzurri, Riccardo Bigon, è stato avvistato sugli spalti dello stadio Vicente Calderon della capitale spagnola proprio per visionare il 27enne brasiliano classe 1985. Il ds fece una classica “toccata e fuga” per evitare anche di dare troppo nell’occhio e per raccogliere le informazioni che gli servivano. Si tratta di un calciatore che ha corsa, fisico e l’età appare giusta, essendo Luis Filipe nel pieno della sua maturità calcistica. Spesso e volentieri si è accusato il Napoli di prendere campioni troppo in erba senza poi saperli svezzare e non è da escludere che durante la prossima estate tale filosofia possa essere abolita. Un passato molto pittoresco quello dell’esterno brasiliano, visto che prima di giocare fra le fila dell’Atletico, ha militato nel Deportivo La Coruna, nel Real Madrid B (la squadra riserve delle Merengues), nel Rentistas, club uruguagio di Montevideo, nell’Ajax e infine fra le fila della Figuerense, nota società brasiliana. Vanta anche un’apparizione nella Selecao, nel 2009, durante la sfida valevole per la qualificazione ai mondiali del 15 ottobre. Filipe non è di certo l’unico giocatore visionato dal Napoli per risolvere il problema della fascia sinistra. Nel mirino troviamo anche il solito Aly Cisskho, 25enne francese in forza al Lione che viene spesso e volentieri accostato alle italiane. Oltre agli azzurri vi sarebbe anche la Roma sulle sue tracce senza dimenticarsi naturalmente del solito Milan.

Infine, rimanendo in casa nostra, al Napoli continua a piacere il 26enne colombiano dell’Udinese, Armero, che costa però parecchio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori