CALCIOMERCATO/ Napoli, Paletta, Mazzarri sceglie l’argentino. L’alternativa è un connazionale…

Iniziano le manovre del calciomercato del Napoli con Mazzarri che vuole assolutamente rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Nel mirino c’è Paletta.

25.05.2012 - La Redazione
musacchio_romaR400
Musacchio (infophoto)

Iniziano le manovre del calciomercato del Napoli con Mazzarri che vuole assolutamente rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Saranno settimane importanti per il futuro del tecnico toscano che dovrà parlare con De Laurentiis per capire meglio il proprio futuro. Mazzarri è legato da un contratto fino al 2013 con il club partenopeo, ma tra il tecnico toscano e il presidente partenopeo ci sono divergenze riguardo alcuni aspetti del mercato. Mazzarri non vorrebbe giovani strapagati come Vargas che non rientrano nei propri pensieri tattici, vorrebbe maggiore potere decisionale in ambito di campagna acquisti. De Laurentiis invece vorrebbe che il tecnico puntasse maggiormente sui giovani. Nella scorsa stagione i due trovarono un accordo e firmarono l’armistizio, quest’anno le difficoltà sono simili e non si sa ancora come andrà a finire. Il calciomercato del Napoli vuole in primis rinforzare la difesa, per questo nel mirino c’è Gabriel Paletta, difensore argentino classe 86′ che gioca nel Parma. Paletta è un difensore roccioso che quest’anno ha fatto un grandissimo campionato, l’italo-argentino ha sfiorato anche la convocazione da parte di Prandelli. Stiamo parlando di un centrale abile nel gioco aereo anche grazie al suo metro e novanta, ma fortissimo anche nell’uno contro uno. Il Parma però ha sparato alto, Ghirardi vuole 8 milioni di euro per il giocatore argentino, il Napoli tentenna perchè giudica troppo esosa la richiesta del presidente dei ducali. Mazzarri però è convinto che Paletta possa essere il giocatore giusto per rinforzare la difesa del Napoli in maniera adeguata. Il calciomercato del Napoli dovrà cercare di spendere al meglio i soldi che arriveranno dalla cessione di Lavezzi. Le alternative a Paletta ci sono, Bigon continua a seguire una serie di giocatori. La candidatura più forte è quella di Mateo Musacchio, difensore argentino del Villareal, classe 1990, che dopo la retrocessione del club spagnolo in Serie B potrebbe davvero andare via. Musacchio è un difensore italo-argentino abile tecnicamente e forte fisicamente. Sul giocatore ci sono molti club interessati in particolare in Italia. Anche perchè Musacchio potrebbe partire per una cifra sicuramente inferiore al proprio valore.

Il calciomercato del Napoli vuole un difensore per la prossima stagione. Paletta è un giocatore importante ma Musacchio è più giovane e costa anche meno. Vedremo chi la spunterà tra la società e Mazzarri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori