CALCIOMERCATO/ Napoli, su Armero piomba il Barcellona

- La Redazione

Il calciomercato del Napoli prosegue a ritmo blando. Due le priorità: un centrale difensivo ed un esterno sinistro. Piace Armero, ma la concorrenza diventa sempre più spietata.

pablo_armero_r400
Pablo Armero, esterno sinistra Udinese (Foto Infophoto)

Il calciomercato del Napoli prosegue a ritmo blando. In queste prime settimane di trattative e rumors, sono tanti i nomi accostati alla compagine partenopea. Verratti pareva essere l’obiettivo numero uno del patron De Laurentiis, ma l’inaspettata retromarcia del Pescara ha incredibilmente frenato ogni trattativa, tanto con gli azzurri, quanto con la Juventus. Nulla di definitivo, sia chiaro, perché il calciomercato è ancora lungo e le priorità del Napoli sono altre. Il regista abruzzese può essere un argomento da affrontare in futuro, mentre sicuramente più urgente è l’acquisto di un difensore e di un esterno sinistro. Per quanto riguarda la difesa si brancola ancora nel buio, tanti i nomi dati in pasto alla stampa, ma effettivamente pochi riscontri a livello pratico. Bigon lavora sottotraccia e lascia trapelare poco o nulla e come un novello James Bond dissemina trappole sul percorso non fornendo mai certezze. Un giorno in Spagna per trattare Zapata, l’altro eccolo sotto la Fiesole cercando Gamberini. Ancora più movimentata, se possibile, è la questione dell’esterno mancino. L’acquisto di un laterale di fascia all’ombra del Vesuvio è unanimamente ritenuta una priorità. La situazione è però strettamente collegata alla probabile cessione di Dossena. L’ex Udinese ha richieste da diversi club italiani. E dopo un anno trascorso prevalentemente in panchina ad osservare l’adattato Zuniga sfrecciare sulla corsia mancina, sembrerebbe avere già la valigia pronta. Per l’esterno di Lodi esiste l’interesse di Roma e Milan, ma le operazioni sono ancora in alto mare, colpa di un mercato molto bloccato e della disponibilità economica pressoché nulla di molti club. Club tra i quali non compare il Napoli. La società azzurra, infatti, dopo aver chiuso l’ennesimo bilancio in attivo ed attendendo l’ufficialità dell’affare Lavezzi (che plusvalenza!), può contare su un tesoretto importante con il quale operare sul calciomercato. In Francia continuano a spingere per Cissokho, ma il primo vero obiettivo dei partenopei sarebbe Pablo Armero. L’esterno dell’Udinese è il prediletto di Mazzarri, nonostante qualche referenza non proprio ottimale sul piano caratteriale. Gli ottimi rapporti esistenti tra Pozzo e De Laurentiis, testimoniati dalle operazioni Inler, Domizzi e Quagliarella, sembrerebbero inoltre spingere verso questa opzione.

In realtà la situazione non è così facile come sembra. Perché sull’esterno colombiano è piovuta puntualissima una folta concorrenza che, oltre alla solita Juventus, conta anche l’inserimento del Barcellona, pronto a presentare un’offerta alla famiglia Pozzo qualora dovesse saltare l’affare Jordi Alba.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori