CALCIOMERCATO/ Napoli, voci dal Ghana: Owusu-Abeyie torna di moda per la fascia sinistra?

- La Redazione

Quincy Owusu-Abeyie è un esterno che gioca nel Panathinaikos, in prestito dall’Al Sadd. Potrebbe essere il prossimo colpo low cost di calciomercato per il Napoli, che lo segue da tanto tempo

owusu_abeyie_ghanaR400
Foto: InfoPhoto

Proseguono le manovre di calciomercato del Napoli per rinforzare il centrocampo. Abbiamo analizzato con attenzione il caso Verratti (clicca qui per saperne di più), ufficialmente tolto dal mercato ma sempre al centro di rumors ed indiscrezioni di calciomercato. In ogni caso il regista del Pescara non è l’unico nome sulla lista del ds Riccardo Bigon. Il Napoli vuole costruire una squadra più forte di quella dell’anno scorso: le cose da fare sono tante, a maggior ragione dopo la partenza di Lavezzi. La corsia di sinistra abbisogna di un innesto: si lavora continuamente per l’acquisto di Aly Cissokho, ma non è per niente facile. Sappiamo che il Lione ha fissato una soglia economica piuttosto alta per le aspettative napoletano: 11 milioni, non un centesimo di meno. Gli azzurri traccheggiano, sperando che i francesi abbassino le pretese e che la concorrenza non acceleri. Ma è una trattativa di calciomercato ad alto rischio, per questo De Laurentiis e soci sondano altre piste, in territorio nostrano (Armero) ma non solo. Un’alternativa da non sottovalutare è quella di Quincy Owusu-Abeyie, ala ventiseienne del Panathinaikos, di nazionalità ghanese. Per la verità, Owusu-Abeyie era finito nel mirino del Napoli già nell’ultimo calciomercato invernale. Alla fine gli azzurri acquistarono Vargas e ogni altra trattativa fu lasciata cadere. Ora però il Napoli ha più soldi (imminente l’incasso per Lavezzi) e tempo per trattare: Owusu-Abeyie non è certo un obiettivo irraggiungibile. Il nazionale ghanese (18 presenze e 2 gol con le Black Stars) è di proprietà dell’Al Sadd, squadra del Qatar per la quale in realtà non ha mai giocato. L’esterno è stato girato in prestito la stagione scorsa al Malaga (25 presenze, 2 gol nella Liga), e quest’anno in Grecia. Dove col Panathinaikos si è messo in mostra come uno degli esterni più efficaci del torneo ellenico. Owusu-Abeyie è dotato di un’ottima velocità naturale e di basi tecniche ben affinate, grazie al passato nelle giovanili dell’Arsenal (dal 2002 al 2006 gravitò anche in orbita prima squadra). Il ghanese ha inoltre immagazzinato un buon bagaglio d’esperienza internazionale, avendo militato in Russia, Inghilterra (Birmingham, Cardiff) e Spagna. Non dimentichiamo l’aspetto tattico: il ragazzo può giocare su entrambe le fasce garantendo la stessa qualità di rendimento. L’operazione di calciomercato per portarlo in Campania non si presenta difficile: per una cifra attorno…

…ai 3-4 milioni di euro l’Al Sadd dovrebbe privarsene. Il problema è la concorrenza: il Fenerbahce ed alcuni club di Premier League hanno già effettuato sondaggi. In ogni caso, si tratta di un nome da tenere buono per il calciomercato del Napoli, per quanto pittoresco. Non dimentichiamo che Owusu-Abeyie faceva parte del Ghana dei miracoli, che arrivò ad un soffio dalla semifinale mondiale in Sudafrica. Non si tratta di un fenomeno ma un giocatore di comprovato spessore internazionale, che potrebbe fare molto bene nel nostro campionato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori