CALCIOMERCATO/ Napoli, mercato in uscita prioritario: da Santana a Donadel, dove piazzarli?

- La Redazione

Il Napoli è obbligato a piazzare altrove i suoi moltissimi esuberi. Giocatori non più utili alla causa come Donadel e Santana andranno ceduti per dare il via al mercato in entrata

aurelio_de_laurentiis_r400
Aurelio De Laurentiis (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Il calciomercato in entrata del Napoli stenta a decollare anche perché la società partenopea vorrebbe prima piazzare alcuni giocatori in esubero e poi assicurarsi eventuali nuovi rimpiazzi. Secondo le ultime notizie raccolte circolanti in questi giorni il patron Aurelio De Laurentiis sarebbe in pressing sui suoi collaboratori appunto per fare in modo che l’organico venga sfoltito il prima possibile. Attualmente a Castelvolturno vi sarebbero infatti troppi calciatori in esubero e bisognerà cercare di piazzarli altrove, in prestito o cedendoli a titolo definitivo, per accelerare gli ingessi. Stiamo parlando dei vari Rosati, Rinaudo, Vitale, Fideleff, Santana, Bariti, Dumitru, tutti calciatori da sistemare perché non rientranti nei progetti di mister Walter Mazzarri. Alcuni di essi sono stati accostati ad intensi rumors, leggasi Santana-Sampdoria e Fideleff-Torino, ma le operazioni non sono per ora ancora entrate nel vivo. Attenzione poi ai giocatori che sarebbero utili alla causa ma che potrebbero lasciare Napoli, tentati da offerte prestigiose. In cima alla lista c’è Walter Gargano, centrocampista della nazionale uruguagia, che piace moltissimo nella Bundesliga tedesca. Il nazionale celeste è seguito in particolare dal Wolfsburg ma attenzione anche ad alcuni club spagnoli e inglesi senza dimenticarsi delle italiane, con il Milan in prima fila, in cerca di un centrocampista che possa dare vigore e dinamicità al proprio reparto di mezzo. La sensazione circolante è che il destino del sudamericano sia in mano allo stesso. Gargano percepisce circa un milione di euro e (al di fuori dei rossoneri) nessuno sarebbe pronto ad offrirgli più di quanto sperato; di conseguenza, in caso di addio al Napoli, sarà costretto a decurtarsi parte dello stipendio. Tornando ai vari esuberi, oltre alla Sampdoria anche il Pescara ha manifestato interesse nei confronti dell’esterno argentino Santana, abruzzesi tra l’altro interessati anche a Bariti. Fideleff piace al Toro così come al Bologna, e la società emiliana starebbe pensando anche a Marco Donadel, sbarcato a Napoli la scorsa estate ma mai sceso in campo per i noti problemi fisici. L’ex Viola insieme all’argentino potrebbero tra l’altro essere girati in Emilia per arrivare a Gaston Ramirez, gioiello uruguagio che potrebbe sostituire Lavezzi.

Vitale e Rinaudo potrebbero essere piazzati in Serie B, così come il giovane Dumitru, talento ex Empoli che al San Paolo non si è mai potuto esprimere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori