CALCIOMERCATO/ Napoli, De Sanctis e Campagnaro: il rinnovo è ad un passo

- La Redazione

Il Napoli è pronto a rinnovare il contratto a due dei suoi pilastri. Stiamo parlando precisamente del portiere Morgan De Sanctis nonché del difensore centrale Hugo Campagnaro

morgan_de_sanctis_r400
Morgan De Sanctis (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Il Napoli guarda al futuro ma nel contempo anche al presente e al passato. Fra i talenti sbarcati a Castelvolturno vi sono anche alcuni senatori che meritano di essere premiati per il lavoro svolto negli ultimi anni. Il presidente De Laurentiis e il direttore sportivo Riccardo Bigon hanno sottoscritto diversi prolungamenti nelle scorse settimane (su tutti quello di Cavani), ed ora toccherà a Hugo Campagnaro e a Morgan De Sanctis, la vecchia guardia di questo Napoli, portiere e difensore, entrambi punti fissi di Walter Mazzarri. Il loro contratto scadrà a breve, il prossimo 30 giugno del 2013, ma la parola d’ordine è rinnovare. La trattativa probabilmente non sarà delle più semplici ma i discorsi sono destinati a concludersi con esito positivo e con una bella fumata… azzurra. Le basi sono state gettate già durante i mesi di luglio e di inizio agosto ed ora si riprenderà il filo del discorso in modo da arrivare all’accordo nelle prossime settimane se non addirittura nei prossimi giorni. Secondo i rumors circolanti il rinnovo dovrebbe essere biennale per il portiere della Nazionale, mentre solo annuale per il centrale di difesa argentino ma con una probabile opzione di rinnovo automatico in caso di raggiungimento di determinate presenze. Naturalmente i numeri sono relativi e ciò che conta è che il Napoli ha trattenuto con se i due giocatori nonostante la scadenza vicina. Il club campano fa infatti cieco affidamento sul duo. Il primo, nonostante i suoi 35 anni, è un portiere che garantisce sicurezza e non a caso il commissario tecnico della Nazionale Cesare Prandelli lo ha voluto con se all’Europeo sia nel rinnovamento post-Polonia e Ucraina. In estate l’Inter ha provato a portare De Sanctis ad Appiano Gentile, nell’ambito dell’operazione Walter Gargano, ma la risposta è stata secca, un “no” senza repliche. La stessa importanza ce l’ha Hugo Campagnaro, 32enne difensore in grado di occupare diverse posizioni nella retroguardia e con una spiccata vena offensiva. E la conferma è arrivata anche pochi giorni fa, dall’agente dell’ex Sampdoria, Alejandro Mazzoni: «Non ci sono problemi per il rinnovo di Hugo: presto ci siederemo al tavolo con i dirigenti del Napoli e troveremo l’accordo».

Con i due rinnovi di Camapagnaro e De Sanctis si concluderà il ciclo di prolungamenti che ha portato agli accordi con Cavani (2017), Hamsik (2016), Maggio (2015), Aronica (2013 più rinnovo automatico legato alle presenze) e Grava (2013).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori