SSC Napoli/ Zuniga, possibile intervento chirurgico al ginocchio

Juan Camilo Zuniga ha problemi al ginocchio: per lui inizierà un ciclo di fisioterapia, ma potrebbe anche rendersi necessaria l’operazione. Intanto, il colombiano dovrà saltare la Roma

16.10.2013 - La Redazione
Zuniga_spagnole
Juan Camilo Zuniga (Infophoto)

Il Napoli ha il problema Juan Camilo Zuniga. L’esterno colombiano, al centro fino a pochi giorni fa di una storia di calciomercato con la Juventus diretta interessata, soffre da tempo di un dolore al ginocchio che il giocatore ha sempre minimizzato, cercando di stringere i denti ed essere utile alla squadra. Ora però non si può più aspettare: i medici hanno deciso di valutare con precisione quale sia l’entità del problema fisico di Zuniga, e la decisione presa insieme allo staff tecnico è quella di sottoporre il ragazzo a un ciclo di fisioterapia della durata di un mese. Al termine di esso, si vedrà: il grosso rischio è che Zuniga sia costretto a subire un’operazione chirurgica, con la conseguenza ovviamente di uno stop prolungato. Considerato che il Napoli ha già perso Christian Maggio per l’intervento al menisco (il laterale è vicino al rientro) sarebbe certo una brutta tegola per i partenopei, anche perchè in questo mese di fisioterapia non è assolutamente detto che Zuniga possa giocare, e già per la sfida di venerdi contro la Roma si dice che non ci sarà. Rafa Benitez aprirà quindi a Pablo Armero, ma è chiaro che in caso di assenza prolungata il Napoli dovrà cominciare a guardarsi intorno e valutare la situazione anche sul lungo periodo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori