Napoli-Livorno/ Il pronostico di Giuseppe Bruscolotti (esclusiva)

GIUSEPPE BRUSCOLOTTI fa un pronostico su Napoli-Livorno, partita della settima giornata di serie A che si gioca oggi pomeriggio al San Paolo. Per Benitez servono i tre punti, ma i toscani…

06.10.2013 - int. Giuseppe Bruscolotti
Higuain_nuova_maglia-w550
Gonzalo Higuain (Infophoto)

Il Napoli deve ripartire dopo la sconfitta di Champions League contro l’Arsenal. L’occasione è la partita di campionato di oggi pomeriggio contro il Livorno al San Paolo, che comunque nasconde i suoi rischi e le sue difficoltà. La squadra di Rafa Benitez dovrà giocare con assoluta concentrazione, cercando di evitare di prendere sottogamba la formazione di Davide Nicola, per evitare un’altra delusione come quella contro il Sassuolo. Il Livorno sta giocando bene, è un autentica sorpresa di questo inizio di campionato, da neopromossa sta facendo più di quello che ci si aspettava. Nicola poi è un tecnico preparato, uno dei migliori allenatori dell’ultima generazione. Se a tutto questo si aggiunge la presenza nella squadra toscana di Paulinho, ecco spiegate le ragioni dei successi del Livorno. L’assenza di Higuain invece sta condizionando gli azzurri, insieme ad una difesa che sta mostrando qualche lacuna di troppo, almeno nelle partite più impegnative. Per parlare di Napoli-Livorno abbiamo sentito il grande ex partenopeo Giuseppe Bruscolotti. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Contro il Sassuolo è arrivato un pareggio, per i partenopei quali sono i rischi di una nuova sfida casalinga con una neopromossa? Il rischio sarà sottovalutare il Livorno, affrontare quest’incontro senza la giusta concentrazione. Una cosa che bisognerà assolutamente evitare.
Sarà fondamentale anche dimenticare la sconfitta con l’Arsenal? Questo è normale, bisognerà dimenticare quella partita, la prestazione negativa in Champions League. E’ una cosa di cui i giocatori del Napoli sono pienamente consapevoli.
Senza Higuain davanti si soffre, è un problema da risolvere? Sì, senza Higuain il Napoli soffre, e per il momento gli azzurri devono sopperire in qualche modo a questa mancanza. Sul mercato di gennaio bisognerà intervenire acquistando un attaccante di buone qualità tecniche.
Il Livorno è un’autentica sorpresa: fino a quando durerà? I toscani sono partiti bene e stanno raccogliendo punti importanti per la salvezza. Del resto lottare fino in fondo ogni domenica è quello che devono fare per raggiungere questo traguardo.
Come giudica Paulinho? E’ un attaccante molto valido, che sta dimostrando tutte le sue qualità. Sarà poi il tempo a dire se sarà pronto in futuro per qualche big del nostro campionato.
Quali sono i meriti di Nicola? 

Ha la capacità di rendere compatta la squadra puntando sul gruppo, aiutando i vari giocatori a insistere sul collettivo, non solo sulle varie individualità.
Il suo pronostico? Sulla carta il Napoli ha il pronostico dalla sua parte, ma farà bene a non sottovalutare questa partita. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori