Calciomercato Napoli/ Pezzuto (ag. FIFA): Uno straniero in difesa! A centrocampo un solo nome… (esclusiva)

- int. Gianpaolo Pezzuto

Calciomercato Napoli, l’agente FIFA Gianpaolo Pezzuto ha parlato delle possibili mossse del prossimo gennaio. I partenopei cercano un giocatore per ruolo per l’assalto allo scudetto

benitez_reina
(Infophoto)

Un tesoretto da 50 milioni di euro. Rafa Benitez e Aurelio De Laurentiis sono d’accordo: il tecnico spagnolo vuole un giocatore per reparto, quantomeno un difensore e un centrocampista, e il suo presidente vuole accontentarlo. Il “patto d’acciaio” verrà attuato concretamente sul calciomercato di gennaio: quando i partenopei potranno mettere sotto contratto altri giocatori per aumentare le possibilità di una rosa che a oggi è in piena corsa per scudetto e Champions League. A proposito: l’eventuale passaggio agli ottavi di finale in Europa sarà ago della bilancia per le strategie che Riccardo Bigon porterà avanti. L’obiettivo è chiaro: ridurre il gap dalla Roma, capolista e staccatasi nelle ultime giornate, e soprattutto dalla Juventus che, come lo stesso Benitez ha detto dopo la sconfitta netta di Torino, al momento ha ancora qualcosa in più dal punto di vista numerico e qualitativo. Perciò, il Napoli è pronto a fare uno sforzo economico. Ponderato: non si spenderà tanto per farlo, e tutti gli eventuali giocatori che arriveranno a Castelvolturno saranno espressamente segnalati dall’allenatore spagnolo. Per sapere quali possano essere i rinforzi giusti per la società partenopea, IlSussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente Fifa Gianpaolo Pezzuto.

Benitez ha bisogno di un difensore. Su chi punterà lo spagnolo? Sono sicuro che Benitez voglia puntare su uno straniero, magari un giocatore che ha già lavorato con lui come Agger o come Skrtel.

Come mai non un italiano? Bisogna essere molto onesti: non vedo grandi giocatori italiani che potrebbero fare al caso del Napoli in difesa. I migliori sono già accasati.

Anche a centrocampo c’è bisogno di rinforzi? Non solo qualità, non punterei solo su un giocatore di qualità ma anche di quantità. Meglio se si trova un rinforzo in grado di abbinare le due cose.

Chi dovrebbe essere questo rinforzo secondo lei? Io punterei su Nainggolan che abbina entrambe le qualità, accanto ad Hamsik sarebbe uno spettacolo e darebbe un peso specifico diverso al centrocampo del Napoli.

In attacco ci sarebbe bisogno di qualche altro rinforzo? Sulla carta sì, ma concretamente le mosse riguardanti l’attacco dipenderanno in maniera diretta dalla qualificazione agli ottavi di Champions League.

In che senso? Se il Napoli dovesse riuscire ad arrivare agli ottavi di finale io credo che ci sarebbe bisogno di puntare su un altro attaccante importante.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori