Calciomercato Napoli/ Amatucci (ag. FIFA): Skrtel-Gonalons-Antonelli, tris di colpi per gennaio (esclusiva)

- int. Roberto Amatucci

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Roberto Amatucci ha parlato del calciomercato del Napoli e in particolare del possibile arrivo di tre colpi per gennaio…

gonalons_parker
Maxime Gonalons, centrocampista del Lione (Infophoto)

Il Napoli ha deciso di puntare su alcuni colpi per quanto riguarda il mercato di gennaio. I partenopei vorrebbero puntare soprattutto su un difensore centrale che possa aumentare la forza della difesa del Napoli, nel mirino ci sono diversi giocatori importanti, attenzione soprattutto in Premier League. Piacciono infatti Skrtel e Agger, due calciatori del Liverpool che hanno lavorato con Benitez. Si parla anche di un arrivo a centrocampo, nel mirino c’è sempre Gonalons del Lione. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Roberto Amatucci ha parlato del calciomercato del Napoli.

La difesa del Napoli potrebbe ospitare qualche nuovo arrivo a gennaio? Assolutamente sì, credo che il Napoli possa acquistare qualche grande difensore per aumentare la forza del suo reparto arretrato.

Su chi dovrebbe puntare il Napoli? Io penso che punterà su Skrtel, un calciatore importante che Benitez conosce molto bene. Sono convinto che possa arrivare a gennaio.

Arriverà Antonelli, potrà fare il salto di qualità nel Napoli? Io credo che i giocatori bisogna prima vederli con la maglia di una nuova squadra addosso, poi si potrà dare un parere. Ma di certo Antonelli è un giocatore che ha fatto bene nel Genoa.

A centrocampo su chi potrebbe puntare il Napoli? Il Napoli ha messo gli occhi su Gonalons, credo che il centrocampista francese sia il giocatore giusto per il club partenopeo.

In attacco non ci sarà bisogno di rinforzi? Non credo, il Napoli ha una bella rosa e sono convinto che potrebbe fare bene fino al termine della stagione.

Se non riuscisse a vincere Benitez potrebbe andare via?

 Io non penso che De Laurentiis abbia già messo in discussione Benitez e non credo voglia farlo. Benitez è un grande allenatore.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori