Calciomercato Napoli/ Ottaiano: N’Koulou-Thauvin-Gonalons, ecco il problema (esclusiva)

- int. Antonio Ottaiano

L’agente Fifa ANTONIO OTTAIANO commenta per noi le principali voci di calciomercato sul Napoli, che è molto attivo con la Francia: seguiti N’Koulou, Thauvin e Gonalons. Per la difesa…

bender_thauvin
Florian Thauvin (infophoto)

Il Napoli continua a muoversi sul calciomercato con l’intenzione di rafforzarsi, esigenza che è diventata un imperativo visti i recenti risultati, che non sono stati esaltanti né in Champions League, dove gli azzurri si giocheranno tutto contro l’Arsenal, né in campionato dove i primi due posti si sono allontanati. Si guarda soprattutto al campionato francese, dove militano giocatori come il difensore del Marsiglia Nicolas N’Koulou, il centrocampista della stessa squadra Florian Thauvin e quello del Lione Maxime Gonalons. Sembra poi inevitabile un intervento per rafforzare il reparto difensivo, e in questo senso pare che Rafa Benitez abbia una preferenza particolare per Facundo Roncaglia, difensore della Fiorentina, senza dimenticare che Davide Astori potrebbe ancora arrivare sotto il Vesuvio. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’agente FIFA Antonio Ottaiano. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

N’Koulou piace veramente al Napoli? Non so sinceramente quali possano essere le decisioni del Napoli rispetto al calciomercato. Si fanno tanti nomi, probabilmente la società ha tante alternative ma a gennaio si valuteranno le occasioni migliori. Non sempre i piani coincidono con l’operato. 

Su Thauvin ci può dire qualcosa? Dal punto di vista tecnico, sottolineo che sia lui sia N’Koulou giocano nel campionato francese, e non so quale sarebbe il loro rendimento nella nostra serie A. Il gap tra i due tornei è ancora ampio.

Rimanendo in Francia, per Gonalons come stanno le cose? Vale più o meno lo stesso discorso, sono tutti calciatori che militano in un campionato di non elevato valore tecnico. Di Gonalons si parla da tanto tempo, ma così come di Mascherano o altri.

Benitez vuole Roncaglia? Non lo so, anche se certamente Roncaglia mi sembra una soluzione più sicura. E’ già rodato nel nostro campionato, ha già dimostrato le sue qualità.

Per Astori si può trattare? Difficile che il Napoli sia disposto a spendere la cifra che il Cagliari vuole, dopo aver rifiutato di spenderla già nello scorso mercato estivo. Finchè la valutazione del club sardo non si smussa sarà difficile che Astori cambi squadra.

Nel Napoli c’è un problema difensivo?

Non è un problema di reaprto perchè ci sono buoni difensori, anche se effettivamente il reparto offensivo è di qualità superiore. Credo invece che sia la fase difensiva nel suo complesso, compreso il centrocampo, che abbia bisogno di rafforzarsi. Se la difesa prende troppi gol, dipende anche dalla mancanza di filtro a centrocampo e dal fatto che gli esterni in effetti non siano così forti. 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori