CALCIOMERCATO/ Napoli, gli ottavi di Champions per Mascherano. Notizie all’11 dicembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Il Napoli questa sera dovrà obbligatoriamente battere l’Arsenal con tre gol di scarto o sperare nel miracolo di Marsiglia per passare il turno: in ballo 20 milioni e il mercato di gennaio…

mascherano_lancio
Mascherano Infophoto

Sponsorizza fortemente Roncaglia il noto giornalista Stefano Borghi, cronista di Fox Sport e grande esperto di mercato sudamericano: ecco le sue parole sul mercato di gennaio del Napoli, in esclusiva ai nostri microfoni.

Vincere per accedere agli ottavi di finale di Champions League. E’ questa la missione a cui è chiamato il Napoli in vista del big match in programma questa sera alle ore 20.45 in quel dello stadio San Paolo. Il club partenopeo è chiamato all’impresa contro l’Arsenal visto che non basterà ottenere i tre punti agli azzurri guidati da Rafa Benitez, ma bisognerà battere i londinesi con almeno 3 gol di scarto o sperare in buone nuove da Marsiglia, dove i padroni di casa dell’Olympique saranno impegnati contro il Borussia Dortmund. Una sfida tutta in salita ma nulla è ancora deciso finché la matematica non condannerà il club campano. Una vittoria importantissima per il morale e l’orgoglio nonché in chiave mercato di riparazione di gennaio. Venire eliminati dalla Champions League significherebbe per il Napoli perdere una ventina di milioni di euro, soldi che verranno destinati al mercato di riparazione di gennaio, ormai vicino ad esordire con il botto.

La società campana è pronta ad assaltare il mercato e cerca in particolare un mediano da inserire davanti alla difesa, a protezione di una retroguardia che si è rivelata fin qui troppo ballerina. Il sogno continua ad essere Javier Mascherano, il Jefecito, stella del Barcellona e della nazionale argentina. Il pupillo di Rafa Benitez costa “guarda caso” proprio 20 milioni di euro, una cifra che Aurelio De Laurentiis sarebbe anche ben disposto a spendere se solo i blaugrana facessero capire di essere disposti a cedere il sudamericano. Costa un po’ di meno Maxime Gonalons, 24enne talento del centrocampo del Lione e nazionale francese, altro giocatore che ormai da mesi circola negli ambienti partenopei. Il Napoli lo avrebbe voluto con se già in estate ma il colpo sfumò alla fine ed ora sarebbero ripartiti gli assalti. Si punta al prestito con diritto di riscatto ad una cifra che dovrebbe essere superiore ai 15 milioni di euro. Insieme ad un mediano sbarcherà anche Luca Antonelli, terzino sinistro del Genoa, il cui accordo fra le due società è già stato raggiunto sulla base di una parte cash e l’aggiunta di uno fra Calaiò e Gamberini, già al Marassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori