Calciomercato Napoli/ Xabi Alonso, Benitez ci prova. Le notizie del 16 dicembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Anche il Napoli è interessato a Xabi Alonso, centrocampista in scadenza di contratto con il Real Madrid e già allenato da Benitez ai tempi del Liverpool. La concorrenza però è forte

alonso_gotze_contrasto
(INFOPHOTO)

Una nuova pretendente di prestigio si aggiunge all’elenco delle squadre interessate a Xabi Alonso, il centrocampista spagnolo che a giugno andrà in scadenza di contratto con il Real Madrid. Sulle tracce di Alonso c’è infatti anche il Napoli, che proverà a portarlo sotto il Vesuvio già a gennaio. I punti a favore di questa possibilità sono davvero tante, a partire dalla presenza di Rafa Benitez sulla panchina partenopea e dagli ottimi rapporti tra la società del presidente Aurelio De Laurentiis e quella di Florentino Perez, visti i tanti affari portati a termine nell’estate 2013, da Gonzalo Higuain a Raul Albiol fino a José Callejon. A lanciare la suggestiva ipotesi è stato il portale inglese Sportsdirectnews.com, secondo il quale il manager spagnolo vorrebbe il centrocampista che ha già allenato ai tempi dell’esperienza comune a Liverpool. Alonso ha sostenuto a più riprese di voler proseguire la propria carriera rimanendo ancora nella squadra allenata da Carlo Ancelotti, ma l’elenco delle squadre che seguono con grande interesse Xabi Alonso è davvero lungo. Si parla infatti di Chelsea e Manchester United in Inghilterra, Juventus e Fiorentina – a cui appunto ora si aggiunge il Napoli – in Italia. La cosa certa è che, in ogni caso, la carriera del fortissimo centrocampista iberico continuerà in una grande del calcio europeo, e gli azzurri hanno diverse frecce al proprio arco per sperare di avere la meglio su tutte le concorrenti.

Non sarà Gokhan Inler il centrocampista dell’Inter della prossima stagione. Stando a quanto ci svela in esclusiva l’agente Fifa Marchionne, il Napoli non cederà a Mazzarri il nazionale svizzero.

Spunta un nome nuovo in casa Napoli in vista del mercato di riparazione di gennaio. Nelle ultime ore sul taccuino del direttore sportivo Riccardo Bigon ha fatto la comparsa Dirk Kuyt, nazionale olandese in forza ai turchi del Fenerbahce. Ieri l’ex Liverpool è stato avvistato a Napoli (con tanto di foto che confermano il tutto) e subito è scattato l’accostamento di mercato. E’ nota e risaputa la grande stima reciproca fra Kuyt e Benitez; i due sono in ottimi rapporti e già ai tempi del “Benitez nerazzurro” si parlava del possibile sbarco dell’orange a Milano. L’esterno d’attacco olandese ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2015 e non è da escludere che il Napoli possa effettuare un tentativo di acquisto nei prossimi giorni. Kuyt porterebbe oltre a qualità anche grande esperienza in quel di Castelvolturno, una caratterista da non sottovalutare e sempre utile soprattutto nei match che contano. Dopo quattro anni con la maglia dei Reds alle dipendenze di Benitez, dal 2006 al 2010, l’attaccante di Katwijk potrebbe tornare a riabbracciare il proprio mentore.

Alla luce anche della situazione contrattuale è plausibile un’offerta di circa 4/5 milioni di euro per assicurarsi il cartellino dell’attaccante classe 1980. A far storcere un po’ il naso è l’età dello stesso visto che spesso e volentieri Aurelio De Laurentiis ha chiuso allo sbarco di ultratrentenni in Campania. Intanto proseguono i rumors noti negli ambienti partenopei. Il colpo in bacheca sembrerebbe essere quello di Luca Antonelli dal Genoa, mentre per gli altri tutto tace. Si è parlato spesso e volentieri nelle ultime ore di Aleksandar Kolarov e di Mimmo Criscito, ma entrambe le piste sembrano impervie da percorrere. Attenzione alla situazione di D’Ambrosio, visto che il futuro del vice-capitano del Torino appare molto incerto, mentre sicuramente verrà fatto qualcosa in difesa, dove continua a piacere Andrea Ranocchia dell’Inter: pronto uno scambio con Paolo Cannavaro?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori