Calciomercato Napoli/ Gonalons, manca l’ok del giocatore, Criscito vicino. Notizie del 31 dicembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Dopo aver raggiunto l’intesa con il Lione sulla base di un assegno da 12 milioni di euro, il Napoli cerca ora l’ok anche di Maxime Gonalons, operazione che si sta rivelando complicata…

gonalons_lennon
Maxime Gonalons (infophoto)

Continua ad esserci Vermaelen nei pensieri di mercato del Napoli. L’agente Fifa Arciello accosta al club azzurro il nome del nazionale belga dell’Arsenal: ecco le sue parole in esclusiva alla nostra redazione.

Non è ancora definitivamente chiusa la trattativa riguardante lo sbarco di Maxime Gonalons da Lione a Napoli. Il club partenopeo ha infatti raggiunto nelle scorse ore l’intesa con la società transalpina, un assegno da 12 milioni di euro, ma ora dovrà essere abile nel chiudere anche con lo stesso centrocampista della nazionale francese di 24 anni. L’impresa si sta rivelando più ardua di quanto si pensasse anche perché Gonalons lascerà a malincuore la squadra che gli ha dato i natali calcistici. Alla trattativa stanno lavorando come un’equipe medica il direttore sportivo Riccardo Bigon, il ministro delle finanze del Napoli, Andrea Chiavelli, l’agente del giocatore Frederic Guerra e infine Fabrizio Ferrari, noto procuratore italiano e intermediario nella trattativa. Gonalons vorrebbe ottenere un incentivo economico oltre che sportivo per lasciare il suo Lione e chiede più di due milioni di euro netti annui. Ci sono poi una serie di vecchie pendenze del giocatore con la stessa società francese e alcune commissioni varie che vanno sempre tenute in seria considerazione in queste occasioni.

In casa Napoli si cercherà di chiudere il prima possibile la trattativa ma senza lasciare nulla al caso e con grande probabilità la fumata bianca arriverà solo a fine settimana, magari già il prossimo 3 gennaio quando il mercato aprirà definitivamente i battenti. Nel frattempo gli azzurri proveranno ad assicurarsi quel centrale difensivo che tanto farebbe comodo allo scacchiere di Rafa Benitez e a riguardo nelle ultime ore è dato molto vicino Mimmo Criscito, difensore dello Zenit di San Pietroburgo nel giro della nazionale italiana. In Russia dal 2011 pare che l’ex Genoa e Juventus sia pronto a fare il grande ritorno in Serie A e lo vorrebbe fare a Napoli. Le varie parti in gioco starebbero già trattando ma bisognerà superare lo scoglio relativo alle richieste dei russi, ben 12/15 milioni di euro. Nessun problema invece per quanto riguarda l’ingaggio di Criscito, pari a 2,3 milioni di euro netti annui, che De Laurentiis avrebbe già messo in preventivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori