CALCIOMERCATO/ Napoli, Fedele: Mazzarri e Cavani? Addii vicini…(esclusiva)

- int. Enrico Fedele

Sembra che il Napoli sarà costretto a ridimensionarsi. L’allenatore e molti giocatori sarebbero in partenza. Eppure, spiega ENRICO FEDELE, sin qui ha avuto ragione De Laurentiis

mazzarri_conferenzaR400
Walter Mazzarri, allenatore dell'Inter (Foto Infophoto)

Tempi importanti per il Napoli calcio che, oltre alla lotta con la Juventus per la conquista dello scudetto, dovrà cercare nel prossimo mercato di costruire una squadra ancora più competitiva. Le voci che Mazzarri lasci il Napoli, per altri club, vedi l’Inter, sono sempre più insistenti. E ci potrebbe essere anche la partenza di Edisn Cavani verso qualche grande squadra europea, disposta a pagare la clausola rescissoria di 63 milioni di euro. Sarebbero due partenze molto importanti per il Napoli. I giocatori che potrebbero arrivare sono Zaza che tanto sta facendo bene in serie B con l’Ascoli, ma che è di proprietà della Sampdoria, lo stesso Icardi e Diakite. Mentre Damiao potrebbe essere il sostituto ideale di Cavani. Rolando, invece, molto probabilmente non sarà riscattato. Sono solo alcune delle operazioni di mercato su cui il Napoli sta lavorando. Per parlarne abbiamo sentito Enrico Fedele, procuratore di grande esperienza ed esperto di calcio a livello internazionale.

Mazzarri, artefice dei successi del Napoli potrebbe partire verso altre destinazioni, verso altri club? Credo che Mazzarri molto probabilmente se ne andrà; al 60%, 70% lascerà Napoli al termine di questa stagione. Penso che ritenga esaurito il suo ciclo in questo club e voglia scegliere un’altra squadra dove allenare. Potrebbe essere anche l’Inter la prossima, ma non si può essere certi di tutto questo. 

Parliamo invece della vicenda Cavani: il campione sudamericano rimarrà al Napoli o se ne andrà?
La clausola rescissoria è di 63 milioni di euro, se il Napoli troverà un club disposto a pagare questa cifra, come il Manchester City o lo stesso Real Madrid, Cavani partirà di sicuro. Se Cavani troverà un club disposto a pagargli il doppio dell’ingaggio questa cosa accadrebbe certamente. La mia impressione è che anche Cavani partirà. Per la sostituzione si parla di Damiao, ma credo che Cavani sia di un altro livello.

Parliamo invece di Rolando, il giocatore sarà riconfermato dopo le prove non convincenti nel Napoli? No penso proprio di no, non sarà esercitato il diritto di riscatto su Rolando, penso proprio che il Napoli non intenda riconfermarlo.

Sul fronte degli acquisti il Napoli sta pensando a Sanchez, sarebbe un arrivo molto importante… Sanchez non ha fatto una grande stagione al Barcellona, credo che quindi il prezzo del giocatore potrebbe scendere anche di molto. Ritengo questa operazione di mercato possibile.

Cosa pensa invece dell’arrivo di Icardi al Napoli: sul giocatore c’è anche l’Inter …

Non credo che Icardi arriverà al Napoli, penso che possa andare ad altre squadre come la stessa Inter.

L’arrivo di Diakite è possibile? Penso di si. Diakite è un giocatore che potrebbe arrivare al Napoli, ci sono tutte le condizioni, perché possa essere acquistato e vestire la maglia degli azzurri il prossimo campionato: E’ uno dei calciatori a cui il Napoli punta per la prossima stagione.

Tanti giocatori, tante operazioni di mercato; ma se partissero Cavani e Mazzarri, il Napoli perderebbe il suo calciatore di maggiore importanza e l’allenatore che ha costruito la squadra vincente di questi anni. Sarebbe ancora possibile l’obiettivo scudetto? De Laurentiis cosa vuole fare veramente al Napoli? Diciamo che quando si perdono giocatori e allenatori come Cavani o Mazzarri è normale che una squadra si indebolisca. De Laurentiis guarda innanzitutto al bilancio, ma finora ha avuto ragione lui, perché ha portato il Napoli a risultati importanti, come la qualificazione all’Europa League e alla Champions League, oltre che alla vittoria in Coppa Italia. Sicuramente i tifosi sognano lo scudetto, ma per questo ci vogliono investimenti precisi e notevoli che non so se il Napoli voglia fare fino in fondo

 

 

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori