CALCIOMERCATO/ Napoli, il bivio: Mazzarri e Cavani, oppure spazio ai talenti

Il Napoli pensa alla prossima stagione e prepara due piani. Il primo, riguarda la riconferma di Mazzarri e Cavani, il secondo, una partenza dei due suddetti con spazio ai talenti

20.03.2013 - La Redazione
damiao_brasile_messico
Leandro Damiao, attaccante brasiliano (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, inizia seriamente a pensare alla campagna acquisti estiva e alla stagione 2013-2014. Il numero uno dei partenopei essendo il futuro molto incerto, sta progettando due piani. Un primo, che vede Mazzarri e probabilmente Cavani ancora a Napoli, con annessi ritocchi mirati e di qualità. Un secondo, che vede invece il tecnico toscano e il Matador in partenza, e con ampio spazio ai talenti. I collaboratori di Bigon così come il ds stesso, sono convinti che i vari Uvini, Fernandez, Vargas, El Kaddouri e via dicendo, sono giocatori validi su cui costruire il Napoli del futuro. A loro si aggiungeranno naturalmente altri campioni del domani, acquisti resi possibili grazie all’incasso dei 63 milioni di euro di Cavani. Su tutti vi sono Damiao dell’Internacional, ma anche Fernandinho dello Shakhtar e Immobile del Genoa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori