CALCIOMERCATO/ Napoli, Gianni Di Marzio: dopo Cavani? Il top è Muriel, ma ho parlato con l’Udinese e…(esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Gianni Di Marzio, ex allenatore del Napoli oggi esperto di mercato e consulente per il Queen’s Park Rangers, ha parlato dell’eventuale successione di Cavani

27.03.2013 - int. Gianni Di Marzio
muriel_desanctis
(INFOPHOTO)

Caccia all’erede. A Napoli, volenti o nolenti, ci si deve mettere nell’ottica dell’eventuale sostituzione di Edinson Cavani. L’uruguaiano ha ricevuto il “lasciapassare” dal presidente De Laurentiis, che lo ha autorizzato a partire in caso di offerta irrinunciabile. La dirigenza del Napoli intanto si dice convinta che la squadra resterà competitiva ai massimi livelli anche senza Cavani. Per questo i nomi che circolano sono di prima fascia: Leandro Damiao pare l’obiettivo numero uno, Jackson Martinez del Porto è l’alternativa, Luis Muriel dell’Udinese l’uomo del futuro. Per parlare di questi temi ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Gianni Di Marzio, esperto di mercato e consulente del Queen’s Park Rangers in Inghilterra.

Cavani verso l’addio: è già caccia all’erede… Ricordo ancora quando andai a vedere l’eliminatoria per il Sudamericano Under 20 assieme a Gigi De Canio, con Cavani che fece nove gol in quella situazione. Si vedeva che aveva il gol nel sangue. L’eredità di Cavani sarà pesante perché il Matador segna 20 gol fissi a stagione. Non si dovrebbe vendere un giocatore di questo calibro: quando riuscirà a vincere il Napoli se ogni anno cede i migliori?

Il primo nome come possibile erede di Cavani è Leandro Damiao. E’ il sostituto migliore? Partiamo dal presupposto che Cavani non si può sostituire visto che è completo, e torna in difesa oltre a segnare. Leandro Damiao è un buon giocatore che però sinora non ha mantenuto le promesse. E comunque con l’arrivo del brasiliano bisognerebbe cambiare il modo di giocare, visto che non è come Cavani. Con quei soldi però prendere altri giocatori.

Tipo? Luis Muriel dell’Udinese. E’ un giocatore talentuoso, uno dei migliori giovani del nostro campionato. L’Udinese però vuole tantissimo, lo so perché ho provato a prenderlo nella scorsa stagione.

Ci può raccontare? Lo volevo prendere per il Qpr, Muriel rientrava dal prestito di Lecce, ma l’Udinese non vendeva la metà del giocatore neanche per 10 milioni di euro.

Altro nome sul taccuino di Bigon è Jackson Martinez del Porto: che ne pensa? Grande bomber, per carità, ma il Porto non lo vende se non per cifre elevatissime. Questo è un giocatore che ha un valore di mercato notevole, basti pensare a quale prezzo il club lusitano lascia andare i propri giocatori.

Andrebbero bene altri giocatori?

C’è Edin Dzeko che potrebbe lasciare il Manchester City, o lo stesso Mario Gomez. Il loro problema però è l’ingaggio: il Napoli oltre una certa soglia non va e quindi questi giocatori difficilmente arriveranno.

Secondo lei il Napoli ha bisogno anche di un centrocampista? Al 100%, il centrocampo del Napoli è muscolare ma poco tecnico, servirebbe un regista. Solo che ora pensano a Verratti che costa tantissimo, bisognava prenderlo a novembre del 2011…

Il Napoli detiene ancora il cartellino di Cigarini… Giocatore di qualità e dai piedi buoni, sarebbe importante un suo eventuale ritorno.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori