CALCIOMERCATO/ Napoli, Leonardo: Cavani non è un obiettivo del PSG. Ibra e Lavezzi…

- La Redazione

Il dirigente del Paris Saint-Germian, il brasiliano Leonardo, ha parlato delle voci di mercato che lo vogliono di ritorno all’Inter, e delle situazioni di Cavani, Ibrahimovic e Lavezzi

Leonardo_Nene
(INFOPHOTO)

Il ds del Psg, il brasiliano Leonardo, smentisce decisamente le voci sulle ipotetiche partenze dei grandi nomi in forza al club parigino. “Ibrahimovic e Lavezzi resteranno a Parigi al cento per cento, stesso discorso vale anche per me”, ha dichiarato ai microfoni di SkySport, infrangendo i sogni dei tifosi di Juventus e Milan, accostate in questi giorni rispettivamente allo svedese e all’argentino. Ibrahimovic sembrava un obiettivo a portata dei bianconeri, visti i mal di pancia espressi nell’ultimo periodo ma le parole di Leonardo allontanano un altro trasferimento. Il tentativo del Milan per Lavezzi sembrava un’operazione possibile ma Leonardo è stato categorico anche per l’ex attaccante del Napoli. Il dirigente ha inoltre precisato che lui stesso non si muoverà dalla capitale francese e per tanto le voci che lo vogliono di ritorno all’Inter, per sostituire o affiancare Marco Branca nei quadri dirigenziali, vanno per adesso accantonate. Il no categorico è arrivato anche nei confronti di Cavani. Chi pensava che il talento uruguagio sarebbe arrivato al Psg, grazie al pagamento della clausola rescissoria di 63 milioni, si stava illudendo o forse ora si sente risollevato, poiché vede più vicina la permanenza del giocatore in azzurro. C’è già chi specula sul fatto che Leonardo abbia fatto questa dichiarazione per vedere scendere la cifra della clausola che libererebbe Cavani, ma sembra che la dirigenza parigina sia intenzionata a proseguire nel progetto di crescita anche senza di lui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori