Calciomercato Napoli / Benitez, De Laurentiis conferma l’accordo

- La Redazione

Il presidente Aurelio De Laurentiis ha confermato personalmente che è stato raggiunto l’accordo fra il Napoli e Rafa Benitez: lo spagnolo sarà il prossimo allenatore dei partenopei

benitez_sampdoriaR400
Infophoto

Il matrimonio tra il Napoli e Rafa Benitez si farà. Le parole del presidente Aurelio De Laurentiis da Londra valgono come la firma su un contratto: “Benitez è il nuovo allenatore del Napoli, mi sono fatto un regalo per il mio compleanno”. In effetti proprio oggi il patron del Napoli compie 64 anni, e a rendere speciale la giornata c’è la ‘fumata bianca’ tra la società partenopea e quello che ormai sarà quasi certamente il nuovo allenatore azzurro. Come si suol dire, manca solo l’ufficialità. Il contratto dovrebbe essere biennale, per una cifra che dovrebbe aggirarsi attorno ai 3,5 milioni di euro più bonus, compreso quello previsto in caso di vittoria dello scudetto: obiettivo a cui tecnico e dirigenza credono. Curioso è l’incrocio di panchina fra il Napoli e l’Inter, fra gli amici De Laurentiis e Moratti: in Campania arriva il tecnico che nel 2010 visse una breve ma vincente avventura in nerazzurro – tra l’altro in quella squadra giocava Goran Pandev, con cui Benitez ha già avuto un colloquio telefonico per conoscere meglio la realtà del club partenopeo – mentre quasi sicuramente il prossimo tecnico interista sarà il grande ex napoletano Walter Mazzarri. A favore di Benitez pesano la sua voglia di intraprendere una nuova avventura italiana e la sua capacità di vincere anche in situazioni difficili – vedo Chelsea. Ai tifosi napoletani non resta altro da augurarsi che il regalo di compleanno del presidente sia davvero da ricordare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori