Calciomercato Napoli / Scintille con l’Inter: dopo Mazzarri è scontro su Basta?

- La Redazione

Anche Zuniga è oggetto di attenzione da parte dei nerazzurri, oltre allo juventino Mauricio Isla e al giovanissimo Marco Faraoni dell’Udinese 

basta
Dusan Basta

NAPOLI. Fatto un allenatore, si può procedere a fare anche una squadra di tutto rispetto da poter schierare dopo l’estate, alla ripresa del Campionato, dopo una stagione – quella 2012-2013 – non particolarmente brillante per l’Inter, piazzatosi al nono posto della classifica con 16 sconfitte. Dopo aver dato il benservito ad Andrea Stramaccioni, prima esonerato con una telefonata e poi allontanato ufficialmente dalla panchina nerazzurra, il presidente Massimo Moratti, ha ingaggiato ieri sera l’ex allenatore del Napoli Walter Mazzarri che ha dato il via a una serie di incroci di calciomercato tra il team che ha seguito dal 2009 a ieri e la sua nuova squadra. Sia i partenopei che i milanesi – oltre a “corteggiare” il giovane Marco Faraoni dell’Udinese e lo juventino Mauricio Isla – hanno infatti messo gli occhi su Dusan Basta, laterale destro nell’Udinese dal 2008, ma sembra che potrebbe essere l’Inter a portarsi a casa il 29enne serbo, che a gennaio di quest’anno valeva 7 milioni di euro. Soldi che Moratti sembrerebbe lieto di spendere per poter avere nella sua scuderia un giocatore di livello, al quale affiancherebbe, su consiglio dello stesso Mazzarri, Juan Camilo Zuniga, centrocampista del Napoli. Un doppio incrocio tra i due club che – dicono le fonti di calciomercato – sono comunque in buoni rapporti tra di loro, tanto che pare che presto il colombiano Zunica potrà tornare a giocare sotto la direzione dell’ex mister.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori