Calciomercato Napoli / Caccese (ag. FIFA): da Cerci a Vargas la “rivoluzione” di Benitez, e Cavani…(esclusiva)

- int. Antonio Caccese

Come si svilupperà il calciomercato del Napoli dopo la firma del nuovo allenatore Rafael Benitez? Ne parliamo con l’agente FIFA Antonio Caccese, che valuta i possibili nuovi acquisti

cerci_dzemaili
(INFOPHOTO)

Quali saranno gli acquisti che richiederà Rafa Benitez? L’avvento dello spagnolo sulla panchina del Napoli è ufficiale e già si parla dei giocatori più funzionali al suo progetto tattico e delle imminenti mosse di calciomercato. Negli anni Benitez ci ha abituati al modulo di base 4-2-3-1: il Napoli viene da un altro tipo di gioco ma ha i giocatori per impostare una formazione diversa. Quali aggiunte servono? Nelle ultime ore i rumors di calciomercato riferiscono i nomi di Senad Lulic e Jonathan Biabiany: sono nomi ad altezza Napoli? Un esterno come Eduardo Vargas, attualmente in prestito ai brasiliani del Gremio, potrà tornare utile? Che ne sarà poi di Cavani? Il nuovo allenatore può convincerlo a restare? Ne abbiamo discusso con l‘agente FIFA Antonio Caccese, nell’intervista esclusiva per ilusussidiario.net.

Benitez vicino alla firma con il Napoli. Scelta giusta? Assolutamente sì: ha un palmares importante, ha vinto tantissimo soprattutto in Europa. E poi questo fa pensare che il mercato del Napoli sarà di grande livello.
Cavani potrebbe clamorosamente rimanere? Io credo che Cavani voglia andare al Real Madrid, che però sembra voler puntare su un giocatore come Suarez. Bisognerà capire se Cavani vorrà andare al Manchester City, che potrebbe offrire i 63 milioni di euro presenti nella clausola rescissoria.
L’erede del Matador potrebbe essere Mario Gomez?
Sì perchè è un giocatore che può essere decisivo anche a livello internazionale. Però Benitez sembra voler puntare su Torres, anche se è difficile che lo spagnolo possa arrivare a Napoli.
Lulic-Biabiany, coppia di esterni per Benitez… 
Sono due ottimi giocatori che potrebbero essere perfetti come esterni per il 4-2-3-1. Credo però che Benitez voglia puntare su un altro tipo di giocatore.
Chi sarebbe?

Alessio Cerci, un’ala offensiva molto importate e di qualità, salta sistematicamente l’uomo, sarebbe adatto al gioco di Benitez.

Potrebbe esserci spazio per Edu Vargas? Secondo me sì, io credo che a Napoli cambieranno tante cose, giocatori che erano stati messi in disparte da Mazzarri potrebbero trovare spazio.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori