CALCIOMERCATO/ Napoli, De Laurentiis voleva “un insospettabile” per la panchina…

- La Redazione

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, aveva contattato il commissario tecnico della nazionale azzurra, Cesare Prandelli, per sostituire Walter Mazzarri

prandelli_29giu
Cesare Prandelli, ex ct della nazionale italiana (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Interessante retroscena svelato stamane da La Gazzetta dello Sport riguardante la panchina del Napoli. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha contattato a fine stagione Cesare Prandelli. L’addio di Mazzarri era ormai stato ufficializzato e il numero uno partenopeo ha tentato il ct della nazionale italiana con un biennale da 3,5 milioni di euro netti, lo stesso contratto sottoscritto in questi giorni da Benitez. Prandelli ci ha riflettuto, conscio che la sua esperienza in Nazionale è decisamente faticosa e che probabilmente fra un anno, quando verosimilmente terminerà la sua avventura alla guida dell’Italia, potrebbero non arrivare più queste offerte. Prandelli però non se l’è sentita di abbandonare la nave sul più bello e ringraziando, ha detto no alla proposta partenopea.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori