Calciomercato Napoli / Inler e Benitez non si lasceranno

- La Redazione

Gokhan Inler aveva riacceso l’interesse degli operatori di mercato. Ma ora con Benitez pare proprio non ci sia storia: rimarrà al Napoli per affrontare una nuova avventura sportiva…

inler_campagnaro
Foto Infophoto

CALCIOMERCATO NAPOLI – Gokhan Inler aveva riacceso l’interesse degli operatori di mercato. Una presenza a centrocampo ingombrante per Mazzarri che non lo aveva impiegato molto nella seconda parte di stagione al di là di alcuni guai fisici, anche per una scelta tecnica che lo aveva visto scendere nella scala delle preferenze dell’allenatore toscano. Ma per il “leone” arrivato da Udine, questo non ha affatto significato un deprezzamento sul mercato. Anzi. Il bravo giocatore svizzero ha moltissimi estimatori, soprattutto all’estero visto che per farlo partire dal Golfo ci vorranno decisamente dei bei soldi. In Turchia non si fa mistero dell’interesse del Galatasaray, anche se il club, che sta tentando di alzare il livello qualitativo medio della sua rosa, non è detto che sia disposto a pagare tutto il corrispettivo di un cartellino che sia aggira sui 18-20 milioni di euro. Difficile però che il Napoli accetti contropartite, anche perchè Benitez non ha ancora vagliato la rosa nella sua completezza, cosa che vuole fare prima di fare richieste “non fondamentali” a De Laurentiis. Negli incontri precedenti la firma del contratto, infatti, Benitez ha chiarito più che altro i presupposti di manovra tecnica che dovrà avere a Castel Volturno, e ha avuto precise garanzie sul mercato in uscita. Questo non vuol dire necessariamente che non ci saranno partenze eccellenti, ma che i pezzi pregiati saranno sostituiti con altri di pari (o maggiore) valore. Per quanto riguarda altri giocatori, importanti ma non fondamentali, Benitez deve prima valutarli di persona. E visto che stiamo parlando di un uomo intelligente e di polso, non sorprendono le dichiarazioni di Inler che dal ritiro della sua nazionale ribadisce di stare bene al Napoli e di avere un contratto lungo. E fa notare come Benitez lo abbia sempre stimato e cercato anche ai tempi del Liverpool. Sarebbe davvero strano che ora, trovandolo finalmente in rosa. Le possibilità che Inler parta, a questo punto, continuano a ridursi…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori