Calciomercato Napoli / Le ultime notizie al 10 giugno 2013

- La Redazione

Le ultime di calciomercato del Napoli: partenopei “bloccati” sulla cessione di Cavani e con le piste di centrocampo che per il momento sono complicate. Piace un giovanissimo portoghese

cavani_bonucci
Edinson Cavani, attaccante del Napoli (Foto Infophoto)

Le ultime news di mercato al 10 giugno 2013. In attesa della presentazione di Rafa Benitez, il mercato del Napoli è in fermento. Sono tante le trattative all’ordine del giorno: i partenopei hanno l’entusiasmo che deriva dai risultati della stagione appena passata e adesso vogliono migliorare la rosa, per poter competere in maniera seria e fino in fondo per lo scudetto, oltre che fare strada in Champions League. Procedendo reparto per reparto, vediamo quali sono le operazione che De Laurentiis e Bigon stanno cercando di portare a termine. Ormai perso Benatia che ha l’accordo con la Roma e potrebbe chiudere a giorni, il calciomercato del Napoli si rivolge a Martin Skrtel, nome proposto da Benitez. Tuttavia, anche qui le cose si complicano: per lo slovacco i Reds chiedono 14 milioni di euro, e come riporta Sportmediaset De Laurentiis ha già fatto sapere che a queste cifre non è disposto a trattare. Si cerca allora di abbassare il prezzo dell’affare, nel frattempo si tiene monitorata la pista Astori e si aspetta la risoluzione della comproprietà di Vasco Regini, nome un po’ meno caldo ma comunque apprezzato. Intanto Il Mattino fa sapere che Fabiano Santacroce sarà interamente riscattato dal Parma: termina così in maniera definitiva l’avventura partenopea per il difensore, che a Napoli non ha mai trovato spazi nonostante promettesse molto bene. Capitolo portiere: dal ritiro della nazionale spagnola Pepe Reina ha fatto sapere che Benitez è a conoscenza della sua volontà, “che è quella di rimanere al Liverpool, per questo non mi ha chiamato”. 

Vanno registrati vari problemi nelle trattative di che riguardano la mediana. Intanto l’Inter non avrebbe intenzione di riscattare Walter Gargano, e questo significa che non arriveranno i 5 milioni di euro previsti, con l’uruguayano che non troverà spazio al San Paolo e dovrà essere venduto. Per Nainggolan invece la concorrenza è seria: lo vuole Mazzarri all’Inter, lo vuole la Roma con Sabatini che vuole offrire al Cagliari la metà del cartellino di Stoian, il giovane attaccante che ha giocato nel Chievo l’ultima stagione e sarebbe contropartita gradita a Cellino. Complicato anche l’affare Fellaini: Benitez lo ha espressamente richiesto, ma per ora il nuovo manager dell’Everton, Roberto Martinez, fa sapere che il belga è felicissimo a Goodison Park ed è concentrato sulla prossima stagione. Con le operazioni principali ferme, le novità arrivano dai giovani: stando alle ultime indiscrezioni sarebbe pronta un’offerta per il 20enne Fabio Lopes, portohjese che gioca nella Seconda Divisione con il Tondela. Vicino al Milan in passato, qualora Lopes arrivasse sarebbe aggregato al ritiro con la decisione finale spettante a Benitez, che potrebbe decidere di lasciargli fare esperienza in prestito. Infine, Alessio Cerci: Raffaele Auriemma dà il suo parere entusiasta alla trattativa, facendo sapere che l’esterno romano sarebbe felice di approdare a Napoli e che la piazza lo accoglierebbe a braccia aperte. Si è poi offerto Antonio Nocerino, in uscita del Milan: c’è però qualche dubbio tattico legato al suo arrivo.

Il futuro del reparto offensivo del Napoli ruota tutto intorno a Cavani: il Chelsea ha offerto, secondo il Daily Mail, 47 milioni più il cartellino del portiere Courtois, offerta rigettata da De Laurentiis. Ma attenzione, perchè i Blues pensano a Mario Gomez qualora non dovessero riuscire a mettere le mani sul Matador; intanto l’agente del tedesco tiene viva la pista che porta al Napoli. L’altro Gomez, il Papu del Catania, è entrato nel mirino dell’Inter, mentre per quanto riguarda il Manchester City, al momento si sono fermati i contatti: la notizia che Carlos Tevez potrebbe essere confermato da Manuel Pellegrini fa chiaramente rallentare le operazioni, perchè anche i Citizens ogni tanto pensano a risparmiare se possono farlo. Questo significa però che Edin Dzeko potrebbe finire sulla lista dei partenti, e allora Bigon ci pensa. C’è sempre l’ipotesi Gonzalo Higuain, ma qui la Juventus è nettamente in vantaggio soprattutto dopo l’incontro di oggi e il Napoli per il momento si può solo accodare e sperare che qualcosa vada storto. Così, più passa il tempo e più si va verso un’incredibile conferma di Cavani, anche se il tempo perchè arrivi una squadra con l’offerta giusta c’è.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori