MERCATO / Napoli, ag. Gonalons: contatti con i partenopei? Il momento è… (esclusiva)

- int. Frederic Guerra

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Frederic Guerra, agente FIFA francese e procuratore di Maxime Gonalons, ha parlato del futuro del proprio assistito che piace molto a Rafa Benitez.

benitez_sampdoriaR400
Infophoto

Nella mente di Rafa Benitez, nuovo tecnico del Napoli, c’è già un progetto tattico importante. Si passerà dal 3-5-2 storico di Mazzarri al 4-2-3-1, il modulo adottato dalle grandi d’Europa e anche anche il tecnico spagnolo utilizzava con Liverpool e Chelsea. L’allenatore iberico ha già chiesto a De Laurentiis giocatori con determinate caratteristiche tattiche. Non è un caso che all’ex allenatore di Valencia, Liverpool, Inter, prema soprattutto la costruzione di un centrocampo solido con giocatori in grado di poter dare protezione alla difesa e di far ripartire l’azione. Per questo Riccardo Bigon è volato in Olanda per trattare Kevin Strootman del PSV Eindhoven, e non è un caso che oggi si parli anche di Maxime Gonalons, centrocampista e capitano del Lione, giocatore della Nazionale transalpina guidata da Didier Deschamps. Un calciatore molto duttile capace di giocare sia come interditore davanti alla difesa che qualche metro più avanti, ma bravo anche nel posizionarsi come difensore centrale. Insomma un giocatore polivalente che non dispiacerebbe a Benitez. Prezzo del cartellino, 15 milioni di euro, troppi al momento per De Laurentiis. Il suo agente, Frederic Guerra, intervistato in esclusiva da IlSussidiario.net, ha dichiarato: “Contatti con il Napoli? Bisognerebbe chiederlo a loro, io non ho ancora parlato con il mio assistito visto che è in vacanza. Benitez apprezza il giocatore? Non so cosa dire, sicuramente il tecnico spagnolo saprebbe dare maggiori spiegazioni su questa vicenda. Purtroppo è un momento delicato e non posso sbilanciarmi, non posso parlare di cose che riguardano il ragazzo”.

Guerra si è dimostrato un abile “difensore”, la situazione legata a Gonalons è davvero difficile; il centrocampista transalpino ha un contratto fino al 2016 con il Lione, bisognerà capire se vorrà andare via soprattutto se il presidente del suo club, Aulas, deciderà di cedere il proprio capitano. Difficile strappare qualche sconto: il vulcanico patron del Lione ha sempre venduto a caro prezzo i suoi giocatori. Gonalons sarebbe il centrocampista adatto non solo per caratteristiche tecnico-tattiche ma anche fisicamente, cosa che non dispiace a Benitez che in mezzo al campo vuole non soltanto piedi buoni ma anche presenza fisica. Il Napoli cercherà di accontentare il suo allenatore: nel mirino ci sono calciatori con queste caratteristiche, e Gonalons potrebbe essere il nome giusto. (Claudio Ruggieri)

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 14 giugno 2013)

De Laurentiis però sembra intrappolato dalla situazione legata a Cavani, il bomber del Napoli che non ha ancora ricevuto un’offerta importante soprattutto tenendo presente della clausola rescissoria da 64 milioni di euro.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori