Calciomercato Napoli / Cerci, tra Torino e Fiorentina “balla” un premio di valorizzazione

- La Redazione

Il Napoli è in coda per Alessio Cerci: l’esterno romano è ancora in bilico tra Fiorentina e Torino, che potrebbero finire alle buste. I granata vorrebbero un premio di valorizzazione

Cerci_Toro
Foto Infophoto

E’ sempre in bilico la posizione di Alessio Cerci. L’esterno del Torino, attualmente impegnato in Brasile per la Confederations Cup, è nel mirino di tante squadre: su di lui ci sono le milanesi e il Napoli. Il Milan ha fatto un passo indietro nel momento in cui ha deciso di giocare con il 4-3-1-2, mentre l’Inter resta alla finestra perchè Walter Mazzarri stima molto il giocatore. Il Napoli invece deve prima l’acquisto di Dries Mertens dal PSV Eindhoven. Il belga è ad un passo, per lui sarà fatto un investimento di circa 16 milioni di euro e il ruolo è quello di Cerci, anche se poi i due possono scambiarsi le corsie. Tuttavia bisogna ancora definire la comproprietà tra Torino e Fiorentina: le due società rischiano le buste, e a seconda di come andrà a finire la situazione potrebbe cambiare. Ad esempio il Torino troverebbe più facile trattare con il Milan, diversamente la Fiorentina avrebbe nel Napoli un canale preferenziale. Già si è ipotizzato uno scenario con i viola a riscattare l’intero cartellino di Cerci e a girarlo successivamente al Napoli, per circa 10 milioni di euro. 

La Fiorentina vuole riscattare Cerci per venderlo e quindi monetizzare in vista di nuovi acquisti; il Torino invece punterebbe a tenerlo, perchè è stato un grande valore aggiunto nella stagione appena passata e Ventura, che lo ha valorizzato, lo vorrebbe confermare. Come scrive La Nazione, la strategia alla quale punta la Fiorentina è quella del riscatto: il Torino però chiede un premio di valorizzazione, in aggiunta ai 9 milioni di euro di valutazione base. L’unica cosa certa è che Cerci non giocherà al Franchi la prossima stagione: le scelte della società sono state chiare, gli acquisti di Yakovenko e Joaquin e il riscatto della metà di Juan Cuadrado hanno coperto le fasce. Il Napoli spera. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori