Calciomercato Napoli / Ariatti (ag. FIFA): L’erede di Cavani? Non costa tanto…Rafael-De Sanctis, che duello! (esclusiva)

- int. Luca Ariatti

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Luca Ariatti parla del calciomercato del Napoli e in particolare del possibile arrivo di Rafael in porta, oltre che del caso Cavani

rafael_brasile
(INFOPHOTO)

Forte sul brasiliano Rafael, portiere classe 1990 del Santos conteso dalla Roma, che però nelle ultime ore sembra essersi tirata indietro. I partenopei vogliono puntare su Rafael per la sostituzione di Morgan De Sanctis, anche se il portiere attuale ha ancora due anni di contratto ed è stato riconfermato da De Laurentiis in persona. Nel calciomercato del Napoli tiene comunque banco la situazione di Cavani: il Matador si è espresso personalmente, e non per bocca dei familiari, ribadendo di essere ancora un giocatore azzurro e di non avere ricevuto alcuna offerta ufficiale. Il presidente partenopeo tratterrebbe volentieri Cavani in squadra ma sa di poterlo perdere, e soprattutto di poter ricostruire dalle “ceneri” della sua cessione. Non a caso il Napoli sta già lavorando molto sul calciomercato in entrata: l’esterno Dries Mertens sarà ufficializzato tra poco mentre per Alessio Cerci si aspetteranno le compartecipazioni. Sull’eventuale sostituto di Cavani, Benitez sembra avere le idee chiare: riabbraccerebbe volentieri Fernando Torres che ha già allenato sia al Liverpool che al Chelsea. Per parlare del calciomercato del Napoli ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA ed ex giocatore Luca Ariatti.
Io credo che avendo preso un tecnico straniero sia normale allargare gli orizzonti del mercato. Il rendimento di Rafael è ancora da verificare, in un campionato diverso e più difficile rispetto a quello brasiliano. Aspettiamo prima di definirlo un rischio.
Ci sarebbe comunque De Sanctis pronto a fargli da chioccia… 
Andiamoci piano con De Sanctis. Non sono così sicuro che voglia abdicare così facilmente, secondo me ci sarà un bel duello tra lui e Rafael per il ruolo di primo portiere
Cavani vuole il Real Madrid. Meglio cederlo solo per soldi o ci sarebbe qualche contropartita interessante, come Khedira e Morata? E’ meglio cedere il giocatore per l’intera clausola rescissoria. Con quei soldi il Napoli potrà ragionare bene sul possibile sostituto.
De Laurentiis sogna di trattenere il Matador… 
Se Cavani dovesse restare convinto del progetto allora sarebbe un grande colpo. Altrimenti se non è motivato, è davvero meglio cederlo.
Benitez sogna Fernando Torres come possibile sostituto: cosa ne pensa? 
Il curriculum di Torres è talmente importante da giusitificare il suo acquisto. Però bisognerebbe valutare le motivazioni del giocatore.
In che senso? 
Se Torres vede l’opzione Napoli come una passo indietro, visto che ha giocato e ha vinto tutto, allora non sarebbe il colpo giusto. E comunque non sono così sicuro che il Napoli voglia spendere molti soldi per l’ingaggio di un singolo giocatore, anche per il sostituto di Cavani. (Claudio Ruggieri)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 19 giugno 2013







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori