Calciomercato Napoli / Esposito (ag. FIFA): 15 milioni per Dzeko, ok De Sanctis e su Cavani…(esclusiva)

- int. Marco Antonio Esposito

L’agente FIFA MARCO ANTONIO ESPOSITO ha parlato in esclusiva con IlSussidiario.net, rivelando quelle che sono le strategie di calciomercato del Napoli per questa sessione estiva

Benitez_DeLa
Foto Infophoto

Giorni di passione a Napoli. La vicenda della cessione di Edinson Cavani continua a interessare i tifosi. E’ stato presentato in conferenza stampa Rafa Benitez che ha non ha voluto dire molto sui prossimi colpi di calciomercato degli azzurri. Un Benitez abbottonato che ha voluto ringraziare la società perchè sta lavorando per costruire una grande squadra. Molte frasi di circostanze, come quelle del presidente De Laurentiis, poche risposte sul futuro di un Napoli ancora in costruzione. Forse l’unica certezza è la volontà di non spendere cifre considerevoli per Edin Dzeko, anche perchè il Manchester City non sembra voler rispettare fino in fondo la clausola rescissoria di 63 milioni per l’acquisto del Matador. Il resto è ancora legato a punti di domanda: Mertens sembra vicino, ma si chiuderà davvero? Arriverà un altro esterno offensivo? Chi sarà realmente l’erede di Cavani? Per parlare del calciomercato del Napoli abbiamo sentito uno dei più autorevoli agenti Fifa, Marco Antonio Esposito. Eccolo in questa intervista esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net.
. Benitez ha confermato De Sanctis e i portieri della rosa, ma non ha voluto rispondere su Callejon. Cosa succederà veramente? De Sanctis alla fine rimarrà: sarà lui il portiere titolare per la prossima stagione. Si era parlato di Rafael, ma penso proprio che il Napoli non lo acquisterà, sceglierà probabilmente in serie B un numero uno da affiancare a De Sanctis.
Quanto a Callejon? Quanto a Callejon capisco la “non” risposta di Benitez, perchè il Napoli attualmente è un “work in progress”. Non c’è ancora niente di definito e tutto dipende dalla vicenda Cavani senza la quale il mercato della squadra di Benitez non si potrà sbloccare.
Su Cavani si sono sentite proprio le parole di De Laurentiis che ha detto che il City non può pagarlo. Il Napoli non vuole contropartite tecniche? In effetti De Laurentiis vorrebbe tutti i 63 milioni della clausola rescissoria, ma il City per ora ne offre 55. Il presidente afferma di non voler scendere a compromessi, ma è la stessa cosa che diceva per la trattativa di Lavezzi. Io dico solo una cosa: che Cavani avrebbe il diritto di andarsene e scegliersi la squadra dove giocare.
Insomma: alla fine cosa succederà? Se calcoliamo i soldi provenienti dalla sua cessione con quelli della partecipazione alla Champions League, si arriverebbe su una cifra di 100 milioni. Potrebbero essere utili per fare un mercato importante, quel mercato che i tifosi vogliono. Il Napoli da una parte li sta facendo sognare, dall’altra potrebbe fare un flop nella prossima stagione. Non sarà facile passare dalla squadra di Mazzarri a questa.
Il Napoli sembra disposto a spendere solo 10 -12 milioni per Dzeko. Corrisponde alla realtà? Lui è un giocatore che viene dal campionato inglese e dovrebbe adattarsi a un campionato come quello italiano che è molto più tattico. Quindi la cifra giusta sarebbe una via di mezzo tra domanda e offerta; 15 milioni, tanto per intenderci.
Quale sarà allora il grande colpo del Napoli? Potrebbe essere Torres, un giocatore che Benitez conosce molto bene, ma questo dipenderà sempre dalla cessione di Cavani e dalla volontà di Mourinho di trattenerlo al Chelsea.
E quali potrebbero essere almeno in questi primi giorni di calciomercato gli acquisti più importanti? Penso quelli di Cerci, un giocatore molto utile e di buon valore tecnico, che rinforzerebbe di molto la rosa del Napoli.
Bonaventura? Non mi sembra all’altezza di una squadra come il Napoli.
Per Mertens quasi fatta? Arriverà un altro esterno? Mertens è un ottimo giocatore, di qualità tecniche non indifferenti, il suo arrivo sarebbe una cosa molto positiva per il Napoli. Credo però che, se De Laurentiis chiuderà per lui, un altro esterno non arriverà. (Franco Vittadini)

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 22 giugno 2013)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori