CALCIOMERCATO/ Napoli, Mertens in volo per l’Italia: i dettagli (esclusiva)

Il Napoli è una delle società più attive in questa fase del mercato. Il club partenopeo è ormai ad un passo dal chiudere l’operazione Mertens con il PSV. Intanto si avvicina Rafael

22.06.2013 - La Redazione
delaurentiisnuova_R439
Foto InfoPhoto

Aurelio De Laurentiis voleva presentarlo ieri insieme a Rafa Benitez, ma il patron del Napoli si è dovuto accontentare di un giorno di ritardo. I tifosi del Napoli ancora ricorderanno il colpo a effetto di Inler e Dzemaili, ma questa volta le maschere sono rimaste nel cassetto. Stiamo parlando naturalmente di Dries Mertens, esterno d’attacco 26enne del PSV Eindhoven e della nazionale belga, che giungerà a Castelvolturno quest’oggi, per sostenere le rituali visite mediche, e firmare quindi il contratto. Stando alle indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla nostra redazione, Mertens è partito poco fa da Monaco, attorno alle ore 9.20, e giungerà all’aeroporto di Capodichino alle 11.05 (salvo ritardi), in mattinata per effettuare le visite mediche. Sarà l’ottima ala di qualità il primo rinforzo del nuovo Napoli targato Benitez, che sta nascendo in questi giorni. Con il club orange i partenopei hanno raggiunto un accordo sulla base di un assegno da 9,5 milioni di euro (somma leggermente più bassa rispetto a quella ventilata negli scorsi giorni), mentre al giocatore andranno 1,5 milioni di euro netti annui per i prossimi 5 anni. Mertens, voluto fortemente da Benitez, sarà ottimo per il 4-2-3-1 o per il 4-5-2 che ha in mente appunto il tecnico spagnolo.
Dopo Mertens il prossimo colpo potrebbe essere Rafael. Il portiere del Santos ha già espresso il proprio gradimento all’operazione ma resta però da trovare l’intesa fra il Napoli e il Santos. Le due società sono distanti di un solo milione di euro, visto che i partenopei ne offrono 5, mentre i brasiliani ne chiedono 6. Nelle ultime ore la trattativa si sarebbe comunque sbloccata e sembra che gli azzurri siano pronti al rilancio definitivo. Continua ad esservi nel mirino anche Gonalons, ma i rapporti con il Lione, dopo il noto comunicato di due giorni fa, sono decisamente gelidi. Infine, occhio alla ricerca dell’erede di Cavani. Nonostante le parole di apertura di ieri di Benitez, il Matador è ormai un ex calciatore del Napoli, e anche i tifosi lo stanno scaricando pubblicamente a suon di striscioni e magliette. Al suo posto potrebbe sbarcare a Castelvolturno Edin Dzeko, nazionale bosniaco in forza al Manchester City.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 22 giugno 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori