Calciomercato Napoli / Dalla Spagna: preso Callejon!

Preso Callejon? Dalla Spagna sono sicuri: il Napoli ha chiuso per il trequartista spagnolo del Real Madrid, favorito dal fatto che il suo agente Quillon è lo stesso di Rafa Benitez

28.06.2013 - La Redazione
callejon_mesbah
(INFOPHOTO)

Dalla Spagna lanciano la bomba: José Maria Callejon è un calciatore del Napoli. Avevamo già scritto dell’interesse dei partenopei, che puntavano con decisione sul giocatore spagnolo; ma nelle ultime ore si era segnalato anche un tentativo di intrusione da parte del Liverpool e della Fiorentina. Tutto vano, almeno così pare: Callejon, lo dice DirectTv, avrebbe già chiuso con il Napoli, favoriti in questa trattativa dal fatto che Manuel Garcia Quillon, il suo agente, è procuratore anche di Rafa Benitez. In attesa di conferme, possiamo limitarci a segnalare che se la trattativa fosse confermata i partenopei avrebbero quasi completato la loro squadra, almeno dalla cintola in su: Callejon infatti andrebbe a giocare come esterno, un ruolo che ha già ricoperto nel Real Madrid, con Mertens sulla corsia opposta e Hamsik in mezzo. Oppure, con lo spagnolo al centro, suo ruolo naturale, e lo slovacco più spostato sull’esterno. Una formazione anche molto duttile, come piace a Benitez che anche a Liverpool e nel Chelsea ha mostrato di saper ruotare molto bene i ruoli dei suoi interpreti. 

Callejon, 26 anni compiuti lo scorso febbraio, è uno dei prodotti della cantera del Real Madrid. Nel 2008 i blancos lo hanno però fatto partire, era il periodo in cui la squadra era piena di stelle e per il giovane calciatore che aveva realizzato una ventina di gol con la formazione B non c’era spazio. Gli andò bene: nell’Espanyol trovò un ambiente utile per crescere ed affermarsi. Mai stato un goleador, in tre anni ha comunque fatto vedere un ottimo repertorio, fatto di qualità e concretezza. Tanto da convincere José Mourinho a riportarlo a casa, sborsando una cifra vicina ai 6 milioni di euro. In due anni però Callejon non ha praticamente mai giocato: tanta panchina per la presenza di Cristiano Ronaldo, Ozil e Di Maria a chiudergli gli spazi in campo. Avendo anche perso la possibilità di rendersi utile per la Nazionale, il giocatore ha ora deciso di cambiare aria; sembra quindi che sia stato il Napoli ad assicurarselo, realizzando così un bel colpo – se appunto fosse confermato. Il Real Madrid lo lascia andare per ora senza troppi rimpianti: chissà se lui esploderà altrove, come già accaduto con Eto’o, Sneijder, Robben e altri “scarti” delle Merengues.

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 28 giugno 2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori