Calciomercato Napoli / Callejon, il sì del giocatore spiana la strada

José Maria Callejon ha dato il suo ok per il passaggio dal Real Madrid al Napoli: a questo punto è vicinissimo l’arrivo del giocatore spagnolo al servizio del connazionale Rafa Benitez

29.06.2013 - La Redazione
callejon
Josè Maria Callejon, attaccante Real Madrid (Foto Infophoto)

Ieri avevamo anticipato che José Maria Callejon è ad un passo dal vestire la maglia del Napoli nella prossima stagione. Oggi è arrivata la notizia che il giocatore del Real Madrid avrebbe accettato il trasferimento, e questo naturalmente è un passo avanti molto importante in ogni trattativa di calciomercato. Callejon, 26 anni, uno dei migliori frutti della Cantera madrilena degli ultimi anni, è stuzzicato dalla possibilità di poter giocare alle dipendenze di un allenatore come Rafa Benitez, magari spinto anche dal comune procuratore Manuel Garcia Quillon – e questo è un altro elemento che dovrebbe facilitare ulteriormente la trattativa. In effetti lo stesso Benitez punta molto sull’arrivo di questo giocatore spagnolo, che sul fronte d’attacco può ricoprire molti ruoli, in particolare ala oppure trequartista, ma all’occorrenza anche seconda punta. La sua versatilità lo rende un giocatore molto utile per ogni allenatore, mentre da parte sua Callejon avrebbe l’opportunità di giocare da protagonista in una piazza nella quale avrebbe più spazio rispetto a quanto ne abbia attualmente a Madrid, ma con la possibilità di lottare ugualmente per i traguardi più prestigiosi, cioè lo scudetto e la Champions League. Il costo del cartellino è tutto sommato abbordabile, attestandosi a circa 10 milioni di euro, e la concorrenza della Fiorentina e del Liverpool dovrebbe essere facilmente superata grazie appunto alla preferenza del calciatore. Il calciomercato del Napoli si fa dunque sempre più interessante: presa l’ala belga Dries Mertens, vicinissimi il centrocampista francese Maxime Gonalons e lo stesso Callejon, il progetto del presidente Aurelio De Laurentiis per “europeizzare” la squadra stuzzica molto la tifoseria.

La trattativa per portare Callejon in Campania è indipendente da quella che potrebbe portare Edinson Cavani a fare il cammino inverso, ma è chiaro che le due vicende potrebbero intrecciarsi. Un esito soddisfacente per tutte le parti nell’affare Callejon contribuirebbe senz’altro a rendere ottimi i rapporti fra la società partenopea e quella del presidente Florentino Perez, che potrebbe sfruttare tutto questo se lo stesso Perez e Carlo Ancelotti dovessero puntare sul Matador come grande colpo dell’estate 2013. Da parte sua, De Laurentiis potrebbe concedere una sorta di prelazione (pur senza fare sconti) ai Blancos in cambio di una chiusura rapida della trattativa per mettere il giocatore spagnolo alle dipendenze di Benitez. Insomma, questa è una vicenda che merita di essere seguita con la massima attenzione…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori