Calciomercato Napoli/ Carrella (ag. FIFA): Cavani-Chelsea? C’è un’alternativa. Cerci ok, ma è meglio… (esclusiva)

- La Redazione

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente FIFA Angelo Carrella ha parlato del mercato del Napoli e in particolare del possibile arrivo di Cerci dal Torino. In difesa piccola rivoluzione?

Cuadrado_Napoli
Juan Cuadrado (infophoto)

Non si fermano le voci di mercato sul Napoli. Siamo a inizio giugno: la stagione è ufficialmente finita, Rafa Benitez è pronto a insediarsi in panchina e ci sono già voci concrete. De Laurentiis è stato chiaro: “C’è una pista per un esterno offensivo che gioca a destra”. Si è scatenata subito la caccia al nome: che potrebbe essere quello di Alessio Cerci, ambito da tante squadre – prima bisognerà risolvere la comproprietà tra Torino e Fiorentina, c’è il rischio buste – e in crescita costante in questo anno a Torino. O potrebbe essere quello di Juan Cuadrado, difficile da acquistare perchè la Fiorentina punta alla conferma. Ma la sensazione è che ruoti tutto intorno a Cavani: il presidente del Napoli ha ammesso che il Chelsea ci sta provando seriamente, e l’offerta da 40 milioni di euro per Lamela e Marquinhos porta a pensare che le acque si stiano muovendo con grande rapidità. “E’ difficile trattenere il Matador a Napoli”, dice Angelo Carrella, agente FIFA che IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva. Infatti: la clausola rescissoria è un’arma a doppio taglio, perchè se qualcuno arriva con i soldi si porta via il giocatore, volenti o meno. Tuttavia, potrebbe esserci un piano B: rifare un grande Napoli senza il sacrificio di Cavani. A proposito: tra i nomi in uscita può esserci quello di Miguel Angel Britos, nome voluto da Mazzarri che gode di buon mercato e in difesa potrebbe lasciare spazio a uno tra Astori e Skrtel. O entrambi?

Il Napoli sembra voler puntare su Cerci come esterno offensivo. E’ il giocatore giusto? Cerci è sicuramente un ottimo giocatore che tra l’altro si sta mettendo in mostra in questo momento anche con la Nazionale. Ma per il Napoli servirebbe un altro tipo di giocatore.

Chi potrebbe essere? Cuadrado della Fiorentina potrebbe essere il giocatore migliore per le caratteristiche tecniche e tattiche. Sarebbe perfetto per Benitez.

Astori-Skrtel, su chi punterebbe per rinforzare la difesa? Su entrambi direi, visto che uno è destro e l’altro è sinistro. E poi il Napoli ha bisogno di giocatori importanti per la difesa.

In difesa qualcuno potrebbe partire? Secondo me sì, e credo che i maggiori indiziati alla partenza siano Gamberini e Britos. Vista l’età e il mercato, a lasciare il Napoli potrebbe essere l’uruguaiano.

De Laurentiis vuole confermare Cavani. Ce la farà? Difficile, anche perché se dovesse arrivare l’offerta da 63 milioni di euro dire di no diventerebbe quasi impossibile. Con quei soldi si potrebbe costruire un grande Napoli. Oppure bisognerebbe fare un altro tipo di discorso.

Cioé? Fare un mercato in uscita alternativo, ovvero cedere giocatori importanti ma non come Cavani. Penso a Inler o Dzemaili.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori