Calciomercato Napoli / Caccese (ag. Fifa): Damiao-Dzeko, che coppia! E anche Lavezzi…(esclusiva)

- int. Antonio Caccese

L’agente Fifa Antonio Caccese ci parla del calciomercato del Napoli che sta vivendo giorni molto importanti: in attacco grandi obiettivi come Damiao e Dzeko oltre al possibile ritorno…

lavezzi_11
Ezequiel Lavezzi (Infophoto)

Ora che è stato venduto Edinson Cavani il Napoli dovrà investire nel calciomercato i soldi avuti dalla sua cessione per rinforzare la squadra. Lo aspettano i tifosi, carichi di aspettative per una stagione importante. E’ stato già acquistato Raul Albiol, il difensore del Real Madrid campione del mondo. Per il reparto offensivo tre sono i nomi a cui si punta: Leandro Damiao, Edin Dzeko e Gonzalo Higuain, che però è l’obiettivo più difficilmente raggiungibile. Per quanto riguarda il nome del nuovo portiere, invece, ormai è fatta per l’arrivo di Julio Cesar. Insomma, tanti nomi di grande prestigio per una squadra che vuole consolidarsi sempre più nell’élite del calcio italiano e internazionale. Per fare il punto sulle tante voci di calciomercato che stanno circolando in questi giorni sul Napoli abbiamo chiesto il commento dell’agente Fifa Antonio Caccese. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net. Sì, credo che ormai l’accordo sia imminente. Questo vorrà dire che De Sanctis naturalmente si trasferirà alla Roma.
Damiao ideale per Benitez: potrà arrivare insieme a Higuain?
Damiao dovrebbe arrivare per 22 milioni, Higuain invece dovrebbe andare al Chelsea che non riuscendo ad acquistare Rooney si è diretto su di lui. Non escludo invece che il Manchester City, comprando Jovetic, possa vendere Dzeko che potrebbe in questo caso andare al Napoli. La coppia Damiao-Dzeko sarebbe eccezionale.
L’idea Lavezzi quanto è reale?
De Laurentiis è innamorato di Lavezzi. Ora il Psg ha una notevole quantità di calciatori nel reparto offensivo, l’argentino potrebbe quindi tornare al Napoli per 18 milioni.
Un giudizio su Albiol?
Un grande difensore di notevoli qualità morali, visto che anche al Real Madrid faceva spogliatoio. Un campione del mondo, e questo la dice lunga sulle sue qualità tecniche.
Astori è ancora lontano?
Cellino chiede troppi soldi, fa richieste assurde. A un certo punto sembrava che la trattativa si fosse sbloccata, proprio quando il giocatore disse di sentirsi ormai del Napoli. Ora è tramontata, è quasi impossibile il trasferimento di Astori in azzurro.
La Juventus vuole Zuniga: si farà lo scambio con Matri?
Zuniga ha litigato col Napoli per il suo contratto. Potrebbe veramente partire e andare alla Juventus. In questa operazione potrebbero essere inseriti Storari e Matri, una punta importante per il reparto offensivo del Napoli da affiancare a Damiao e Dzeko, qualora arrivassero. Non credo invece che in questa trattativa venga inserito Quagliarella. Si è lasciato male coi tifosi del Napoli, che non hanno visto di buon grado il suo trasferimento alla Juventus.
Santana-Genoa: si sbloccherà la trattativa?
Sì, ormai è fatta. La trattativa è sbloccata, Santana giocherà per il Genoa la prossima stagione.
Donadel andrà in prestito al Sassuolo?
Il giocatore non ha mai avuto un feeling particolare col pubblico di Napoli: troppi infortuni, rendimento incostante. La sua partenza è quasi certa.
Quali altri giocatori segue il Napoli?
C’è Hernandez che piace molto, ma col Palermo non è facile intavolare una trattativa.
Cosa si aspettano poi i tifosi del Napoli da De Laurentiis?
Si aspettano che spenda i soldi che la società in questo momento ha a disposizione, tra i risparmi di questi anni per la buona gestione finanziaria, il ricavato dalla partecipazione alla Champions League e i 64 per la cessione di Cavani. In tutto 124 milioni di euro, una bella cifra. Se De Laurentiis non lo facesse i tifosi del Napoli si arrabbierebbero veramente.
Cosa ci vuole ancora per il bene di questo club?
Un miglioramento dello stadio San Paolo, senza per questo pretendere di costruirne un altro. Il San Paolo è al centro della città. Qui ha giocato Maradona, C’è un grande attaccamento dei napoletani a quest’impianto, ma bisognerà assolutamente fare delle operazioni di ammodernamento per renderlo più confortevole. (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori