Caciomercato Napoli/ Laspada (ag. FIFA): più Dzeko di Osvaldo per Cavani, mentre in difesa… (esclusiva)

- int. Alberto Laspada

L’agente Fifa Alberto Laspada ha parlato del mercato del Napoli e in particolare dell’addio di Cavani e di chi potrebbe essere il possibile sostituto del Matador. In difesa invece…

Dzeko_Inter
Edin Dzeko (Infophoto)

Finita la Confederations Cup, questi sono giorni decisivi per il futuro di Edinson Cavani. L’agente del Matador infatti oggi è in città, ma ieri ha incontrato il Paris Saint Germain, possibile rivale di Chelsea e Real Madrid nella corsa al grande attaccante uruguaiano. Di certo tutti si augurano che la vicenda si chiuda in tempi brevi, dando certezze in un senso oppure nell’altro alla società del presidente Aurelio De Laurentiis. Per l’eventuale sostituzione di Cavani, in pole position ci sono sempre i nomi del bosniaco Edin Dzeko e dell’italo-argentino Osvaldo. Ma non si vive di solo Cavani: Rafa Benitez pensa anche a rinforzare la difesa, e i possibili arrivi per la retroguardia partenopea sono lo slovacco Martin Skrtel del Liverpool (un veterano di Benitez) oppure Davide Astori del Cagliari. Per commentare tutte le indiscrezioni di più stringente attualità in casa Napoli, abbiamo contattato l’agente Fifa Alberto Laspada per questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Cavani-De Laurentiis, continua il braccio di ferro. Alla fine andrà via il Matador? Secondo me sì. La volontà del giocatore sarà decisiva, lui vuole andare via e lo farà, non so se verso il Chelsea o il Real Madrid, anche se starei attento pure al Psg.

Arriveranno i 63 milioni di euro quindi? Non credo proprio, secondo me si accorderanno per una cifra vicina ai 55 milioni di euro più alcuni bonus. De Laurentiis sa che non può trattenere un giocatore scontento.

La pista Osvaldo è sempre concreta secondo lei? Tutto al momento è in stand-by, prima bisogna cedere, poi si penserà al sostituto del Matador. Credo che la pista Osvaldo sia comunque concreta. Però l’obiettivo secondo me è un altro.

Chi sarebbe? Edin Dzeko. Sono sicuro che il Napoli abbia voglia di puntare sul bosniaco, magari potrebbe arrivare attraverso uno scambio con il City.

Astori è il giocatore che il Napoli vorrebbe prendere per rinforzare la difesa? Io credo che in questa occasione ci sarà un accordo tra la volontà del tecnico e della società. Si prenderà Astori perché bisogna rinforzare e ringiovanire la difesa, ma Benitez si farà prendere un suo pupillo.

A chi pensa? Ad Agger o a Skrtel, due difensori che Benitez conosce sicuramente bene. Un doppio colpo in difesa per il modulo che ha in mente Benitez. (Claudio Ruggieri)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 2 luglio 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori